Home / Cultura / L’aria è di nuovo azzurra e potrò mettermi a dipingere

L’aria è di nuovo azzurra e potrò mettermi a dipingere

Liuzzi-Bucci-Levi

Promossa da: ASSOCIAZIONE CULTURALE “L. GAETA”, EBOLI (SA) nel 40° della morte di Carlo Levi
Con il contributo dell’AMMINISTRAZIONE COMUNALE di EBOLI
Progetto e Direzione Artistica: TEO DE PALMA
Testi in catalogo: PINO APRILE e RAFFAELE VESCERA
Location: MUSEO ARCHEOLOGICO di EBOLI.
Gli Artisti: Salvatore ANELLI, Mimmo ATTADEMO, Michele ATTIANESE, Paolo BINI, CRISA, Cristina DE LISO, Daniele DE MITRI, Giulio DE MITRI, Teo DE PALMA, Piero DI TERLIZZI, Franco FIENGA, Franco FLACCAVENTO, Oronzo LIUZZI / Rossana BUCCI, Arturo PAGANO, Luigi PAGANO, Eliana PETRIZZI, Caterina ROTELLA, Lucia ROTUNDO, Valentina SCARINZI, Giuseppe SYLOS LABINI, Nino TRICARICO.
Data: 10 maggio – 6 giugno 2015
Inaugurazione: 10 maggio 2015, ore 18,00
Catalogo: Centro Grafico, Foggia
Info: tel. 331-4254712  333-9263628
La mostra è inserita nelle iniziative artistico-letterarie che l’Associazione Culturale “L. GAETA” di Eboli, per celebrare il 40° Anniversario della morte di Carlo LEVI, ha promosso con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Eboli ed il patrocinio di numerosi Enti pubblici e culturali e che hanno meritato l’assegnazione di una medaglia d’oro della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Senato e della Presidenza della Camera dei Deputati.
Gli Artisti invitati sono una parte di quella folta schiera di Artisti meridionali, che hanno scelto, pur partecipando autorevolmente ad esposizioni nazionali ed internazionali, hanno scelto di rimanere nella propria Regione di origine, movimentando una situazione culturale per tanti versi asfittica, “in virtù di quel fenomeno che l’antropologia chiama della restanza, alternativo alla fuga dal Sud, migrazione più o meno obbligata dal razzismo economico cui lo condanna lo Stato” (Raffaele Vescera, dal catalogo).
È con la speranza di questa continuità di impegno culturale e sociale che sono stati invitati a partecipare alla Mostra quattro giovani Artisti segnalati dalle Accademie di Belle Arti di Bari, Catanzaro, Foggia e Napoli: tra di essi una giuria qualificata ne sceglierà uno, al quale sarà attribuita una borsa di studio offerta da I Consorzio Bonifica Destra Sele. Un’altra borsa di studio di pari importo, offerta dall’Ordine dei Medici ed Odontoiatri della Provincia di Salerno, sarà riservata ad uno dei partecipanti alla sezione letteraria.

Controllare anche

Bucci e Liuzzi a Varsavia per Apollo 11 a cura di Wojciech Różyński

Galeria Dzialan ul. Marco Polo 1 VARSAVIA (Polonia) 8 maggio – 11 giugno 2015 45 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *