Home / Cultura / Mostre / Mostra: “L’età della carta” di Maurizio Muscettola a Roma

Mostra: “L’età della carta” di Maurizio Muscettola a Roma

Lago-nel-pagliaio

Sabato 17 ottobre alle ore 18 Vernissage della mostra di arte contemporanea di Maurizio Muscettola “L’età della carta” presso la Sala Esposizioni della Chiesa Santa Maria della Misericordia a Roma curata da Nadia Frabetti, Maria Italia Zacheo. La mostra sarà aperta fino al 25 ottobre, l’ingresso è gratuito.
Scrive Maria Italia Zacheo, responsabile del Museo e Archivio della Scuola Romana di Villa Torlonia: “Illusorio, affettivo, mnemonico, Maurizio Muscettola racconta, nell’era digitale, l’età della carta. Allusivo e ludico, declina nelle opere esposte le non regole della sua poetica e conferma, nelle immagini scelte, emozioni e pensieri annunciati.”
Lago-nel-pagliaio-2Ritratto, paesaggio, natura morta: il soggetto è un pretesto, artisticamente e sempre virtuosamente trattato, ma il tema è il dialogo, suggerito e sollecitato da un appunto, da un origami, da una distrazione apparente nel contesto del quadro. Nelle sue non regole è la poetica della diversità e dell’incontro. Nei suoi dipinti è la testimonianza di un viaggio tra molte materie, che accoglie molte realtà. Visioni oniriche, rappresentazioni ironiche, mondi inanimati, giochi di luci e ombre: sono tutte storie possibili di un amore universale, cercato nello sguardo di uno sconosciuto o in un territorio lunare. L’opera suggerisce un transfert salutare e nella carta – l’inserto capriccioso – si può dissolvere l’inquietudine propria del presente virtuale.

NOTE BIOGRAFICHE
Maurizio Muscettola è nato in Molise, ha vissuto per diversi anni a Napoli e attualmente vive e opera a Lecce, dove si è laureato in pittura all’Accademia di Belle Arti. Dal 1987 ha intrapreso il percorso artistico-lavorativo che lo ha visto ad oggi partecipare ad oltre 140 mostre, collettive e personali, in numerosissime città d’Italia, in Senegal, Francia, Hong Kong e Inghilterra. Ha realizzato inoltre, sulla spinta di un profondo desiderio di ricerca e sperimentazione, lavori di scenografia per teatri, allestimenti di mostre, arredamenti di locali, servizi fotografici per aziende, restauri di opere pubbliche, grafica pubblicitaria e editoriale.
Nel 2010 ha pubblicato La Matematica dell’Amore, raccolta di racconti brevi e poesie.
Attualmente è impegnato in un progetto che vedrà la realizzazione di una serie di mostre di pittura, scultura e installazioni sul tema dell’evoluzione della coscienza umana, nei luoghi della sua memoria storica, ovvero i castelli di Leporano, Monte Sant’Angelo, Termoli, Napoli e Lecce.
Svolge, in parallelo all’attività espositiva, quella di divulgatore d’Arte attraverso lezioni pubbliche e private, conferenze e seminari. Ultime, in ordine di tempo, le conferenze monografiche sulla storia del colore raccontata attraverso l’Arte.
È membro di numerose accademie culturali e associazioni d’Arte, nonché della Portrait Society of America.

Controllare anche

Notte museo Monte Papalucio

Notte ai Musei, Oria e il Culto delle Dee: Il santuario di Monte Papalucio

Il Museo Archeologico di Oria e dei Messapi aperto fino alle 24:00 con visite guidate tematiche: Monte Papalucio tra storia e mitologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *