Home / Cultura / Mostre / Roma, mostra collettiva di RossoCinabro: Quando lo spettatore…

Roma, mostra collettiva di RossoCinabro: Quando lo spettatore…

Rossocinabro-spettatore

10 – 30 ottobre 2015
In occasione della XI Giornata del Contemporaneo AMACI, con l’apertura straordinaria di sabato 10 ottobre, la galleria presenta al suo pubblico la mostra collettiva “Quando lo spettatore… “.
Saranno esposte le opere di: Silvia Anguelova , Roberta Betti, Yannick Bourgeois, Marta Czaja, Sigita Dackevičiūtė, Patricia Del Monaco, Walter Dorsch, Lisa Etterich, Giovanna Fabretti, Sylvia Galos, Roberto Guccione, Liliana Hernández, Hannes Hofstetter, Ellina Katsnelson, Luciano Iannucci, Cristina Llarena, Fiorella Manzini, Stefano Mariotti, Silvana Mellacina, Philip Needham, New Avantgard, Daniela Rebecchi, Tiziana Rufo, Alfio Sacco, Georgeta Stefanescu, Barbara Sto, Paola Tavoletti, Jelena Todorovich, Ivan Villa.
Gli artisti amano l’associazione mentale, la franchezza d’intenti e sono sensibili nell’intuire il sentire contemporaneo. Oggi viviamo in una società stressata ed eccitabile, una società formata da singole individualità in costante ricerca di autonomia. Questo è un cammino chiaro e incontrovertibile. La globalizzazione fa il resto, provocando forzate nuove relazioni e convivenze. Questa situazione può essere fonte di resistenza se non si coltiva la più grande capacità dell’essere umano: il dialogo. Questa esposizione è un invito ad un dialogo sia tra artisti che tra artisti e lo spettatore e poco importa se lo sguardo non rispetta l’idea tradizionale. Attraverso la ripetizione, l’accumulazione o le molte trasformazioni, la sintesi, la memoria, l’occhio realizza il mondo, lo rivela anzi alla sua origine. Gli artisti e lo spettatore insieme possono creare un catalogo dinamico di forze, di stimoli, di volizioni che permette ad ambedue di tornare nuovamente a vedere.
When the viewer…
On the occasion of the Eleventh Contemporary Day AMACI, with a special opening on Saturday 10 October, the gallery presents to her public the exhibition ‘When the viewer…’ will be exhibited works: Silvia Anguelova, Roberta Betti, Yannick Bourgeois, Marta Czaja, Sigita Dackevičiūtė, Patricia Del Monaco, Walter Dorsch, Lisa Etterich, Giovanna Fabretti, Sylvia Galos, Roberto Guccione, Liliana Hernández, Hannes Hofstetter, Ellina Katsnelson, Luciano Iannucci, Cristina Llarena, Fiorella Manzini, Stefano Mariotti, Silvana Mellacina, Philip Needham, New Avantgard, Daniela Rebecchi, Tiziana Rufo, Alfio Sacco, Georgeta Stefanescu, Barbora Sto, Paola Tavoletti, Jelena Todorovich, Ivan Villa
Artists love the mental association, the frankness of intent and are sensitive in capturing the feel contemporary. Today we live in a society stressed and excitable, a company formed by single individuals in constant search for autonomy. This is a path clear and incontrovertible. Globalization does the rest, causing forced new relationships and partnerships. This can be a source of strength if we do not cultivate the greatest ability of the human dialogue. This exhibition is an invitation to a dialogue among artists and between artists and the audience, and it does not matter if the look does not respect the traditional idea. Through repetition, the accumulation or the many transformations, synthesis, memory, the eye produces the world, reveals the fact of its origin. The artists and the audience together can create a dynamic catalog of forces, impulses, of volition which enables them both to come back again to see.

RossoCinabro
Via Raffaele Cadorna 28
Roma
Visitabile da lunedì a venerdì ore 11:00 – 19:00
Opening sabato 11 ottobre ore 18:00
ingresso libero

Controllare anche

Medioevo mostra Duellatorum

L’Accademia Federico II apre una nuova stagione all’insegna del Medioevo

All’insegna del Medioevo: Benedizione del Cavaliere nella festa di San Giorgio e mostra Media Aetas Duellatorum aperta nei giorni festivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *