Home / Oria / Salute si accomodi: ciclo di incontri su prevenzione e salute a Oria

Salute si accomodi: ciclo di incontri su prevenzione e salute a Oria

Salute si accomodi: “Vaccini e società: un diritto o un dovere?” “Donne e salute: l’importanza della prevenzione”, sono i temi degli incontri in programma.

Salute prevenzione Oria

Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

ORIA: “SALUTE, SI ACCOMODI!”

AVIS comunale di Oria, l’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio“, la delegazione per Oria della fondazione ANT Italia onlus e l’associazione “Maia” organizzano per il prossimo fine settimana un mini ciclo di incontro su prevenzione e salute rivolto alla cittadinanza e a operatori di diversi settori dal titolo “Salute, si accomodi!”.

Il primo evento informativo è intitolato “Vaccini e società: un diritto o un dovere?” e si terrà venerdì 17 novembre p.v. nella sala di rappresentanza del Seminario vescovile “San Carlo Borromeo” di Oria (Br), sito in piazza San Giustino de Jacobis, con inizio alle ore 18.30.
L’incontro è patrocinato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Brindisi e vedrà l’intervento di:
* Luca Carbone – dottore in metodologia dell’intervento psicologico, vice presidente de “Il Pozzo e l’Arancio”.
* Giusy Candida – dottoressa in medicina e chirurgia, socia de “Il Pozzo e l’Arancio”.
* Valentina Farina – assistente sociale specialista, Comune di Oria.
* Silvio Tafuri – medico specialista in igiene e medicina preventiva, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze biomediche e Oncologia umana dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari.
* Stefano Termite – medico specialista in igiene e medicina preventiva, direttore del Servizio di igiene e sanità pubblica di ASL Brindisi.
* Enrico Rosati – medico specialista in clinica pediatrica, dirigente dell’U.O.C. dell’UTIN-Neonatologia presso l’ospedale “A. Perrino” di Brindisi.
Modera: Pierdamiano Mazza, presidente de “Il Pozzo e l’Arancio” e delegato ANT Oria.
Le conclusioni saranno affidate a rappresentanti del Consiglio provinciale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.
Ai professionisti, ai docenti e agli operatori sociali che ne faranno richiesta sarà rilasciato un attestato di partecipazione all’evento di informazione.

Sabato 18 novembre alle ore 17.00 nella sala conferenze dell’Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti di Oria (Br) sito in via Sant’Annibale Maria di Francia, avrà luogo il secondo evento del ciclo sul tema *“Donne e salute: l’importanza della prevenzione”*, dedicato alla prevenzione oncologica nelle donne e alla necessità dell’informazione al riguardo.
Interverranno sull’importante tematica:
* Marina Turaccio – psicologa e psiconcologa.
* Alessandro Galiano – radiologo e senologo.
* Mina Fedele – medico specialista in oncologia.
Modera: Annagrazia Angolano, direttore responsabile di Canale 85.
L’evento sarà allietato dalla partecipazione della scuola di danza “Arte in movimento”. Questo secondo appuntamento vede la luce soprattutto grazie alla neonata associazione “Maia” che si prefigge la finalità di realizzare iniziative di utilità sociale con particolare attenzione al mondo delle donne.

Prof. Pierdamiano Mazza
Presidente dell’Associazione Culturale “Il Pozzo e L’Arancio”

Controllare anche

Fede tradizione GPU Oria

GPU Calendario 2018: fede e tradizione di Oria con i Misteri e la Passione

Il Gruppo di Promozione Umana presenta il Calendario 2018: Oria tra fede e tradizione con la processione dei Misteri e la rappresentazione della Passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *