Home / Oria / La Compagnia Sartaminzippi replica la cena spettacolo a Parco Laurito

La Compagnia Sartaminzippi replica la cena spettacolo a Parco Laurito

La formula della cena spettacolo proposta dalla Compagnia popolare oritana Sartaminzippi ha riscosso un grandissimo successo e ora si replica.

Sartaminzippi Laurito Oria
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

Sartaminzippi: a grande richiesta si replica.

La scorsa estate La Compagnia Oritana per il Teatro Popolare “Sartaminzippi”, in collaborazione con il Ristorante Pizzeria “Le Corti di Laurito”, ha proposto la formula della “Cena Spettacolo”.
L’idea ha riscosso un grandissimo successo tanto da far registrare il SOLD OUT già qualche giorno prima della rappresentazione.
Da allora molte sono state le richieste per ripetere l’esperienza ed ecco che, nella splendida cornice di “Parco Laurito Ricevimenti”, (S.P. Francavilla – Manduria Km. 5) giovedì 7 dicembre alle ore 20:30 si replica.
Questa volta in scena sarà portata la commedia “Socrama la croce di papa Caliazzu” tre atti in vernacolo oritano scritti e diretti da Pierino Monaco, colonna portante della Compagnia.
Lo slogan in questa seconda occasione è “L’innovazione nel solco della tradizione”. Il perché non ve lo diciamo, sarete voi a scoprirlo lasciandovi sorprendere da uno spettacolo coinvolgente accompagnato dalle prelibatezze dello chef Dino Di Levrano. (A richiesta menù per celiaci).
Gli interpreti questa volta, vestiranno panni contemporanei ma, come nella tradizione dei “Sartaminzippi”, non mancheranno i termini e i soprannomi tipici del nostro dialetto del quale la Compagnia, da sempre, si fa promotrice e custode affinché non vengano dimenticati.

I personaggi tipici dell’ inciucio di paese ci sono tutti: La suocera allegra (Serena Candita), la cameriera “bizzoca” (Angela Farina), il prete licenzioso (Antonio Aversa) e i defunti (Franco Spina e Francesco Pentassuglia)… beh non vi raccontiamo altro… se volete sapere come va a finire non vi resta che prenotare un tavolo e vedere cosa combineranno gli altri interpreti (Antonello D’Amico, Federica Notarini e Roberto Farina) perché, come ci ricorda sempre Pierino Monaco, “Siamo seri, ridiamo”.

Controllare anche

Fede tradizione GPU Oria

GPU Calendario 2018: fede e tradizione di Oria con i Misteri e la Passione

Il Gruppo di Promozione Umana presenta il Calendario 2018: Oria tra fede e tradizione con la processione dei Misteri e la rappresentazione della Passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *