Amministrative 2011 di Oria: la posizione di Azione e Coraggio

 

AZIONE e CORAGGIO Associazione Politico-Culturale

Si è tenuta ieri, 08.02.2011, alle ore 19,00, presso la sala the del Caffè Sedile sito in piazza Manfredi ad Oria (BR), la conferenza stampa di Azione e Coraggio per affermare le proprie posizioni su quelli che sono i risvolti degli ultimi giorni circa le prossime Amministrative di primavera.

 

Azione e Coraggio, dopo un periodo di doveroso e rispettoso silenzio per il corretto svolgimento delle consultazioni pre-elettorali del centrodestra, ha deciso di uscire allo scoperto per dire no al modo con cui negli ultimi giorni, ad insaputa di alcuni gruppi politici che si accingevano a stringere un accordo di coalizione con il Pdl, sono state ribaltate le volontà maggioritarie espresse nell’ultima consultazione congiunta tra tutte le forze politiche di centrodestra.

In modo categorico ed irremovibile Azione e Coraggio chiede che la scelta del candidato Sindaco del centrodestra avvenga tenendo conto del volere di tutti (nessuno escluso) i gruppi politici sinora interpellati, che non devono essere portatori della voce dei soli Presidenti ma di un’intera componente politica. In questi giorni sono state ventilate le primarie del centrodestra, sinceramente anche se non previste statutariamente dal Pdl, Azione e Coraggio non ha nulla in contrario.

Inoltre, Azione e Coraggio chiede la presenza delle federazioni provinciali delle forze politiche interessate al prossimo incontro tra le delegazioni locali.

L’associazione confida nelle capacità coordinative e politiche del On.le Vitali e del cons. Reg. Friolo perché questa situazione venga risolta nel modo migliore possibile a salvaguardia della tenuta della coalizione che vede il PdL capofila, dando un peso specifico a chi con senso di appartenenza ha realmente compiuto l’unico vero atto dimostrativo di adesione al progetto Pdl e cioè il tesseramento in tempi non sospetti!

Si precisa che Azione e Coraggio avrebbe voluto come associazione e non partito lanciare il progetto politico della lista di riferimento e sprono per il candidato Sindaco del centrodestra creando entusiasmo attorno al candidato,  ma se dovesse perdurare il malessere avvertito l’associazione è pronta a disimpegnarsi da questa competizione elettorale.

La politica del dare a prescindere per senso d’appartenenza, accettando supini decisioni forzate è finita!

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email