ARTEKNE 2012 another fair in the art fair age

ARTEKNE – info@artekne.com

5

A maggio scocca di nuovo l’ora: per 3 giorni il settore dell’arte contemporanea potrà esporre la sua multisfaccettata proposta all‘ARTEKNE Shows & Contemporary Art Fair 2012 (evento fieristico a carattere nazionale, che si propone di sensibilizzare all’arte e alla cultura contemporanea). 11, 12 e 13 maggio 2012 a Tito (Potenza).

ARTEKNE 2012 another fair in the art fair age

 

 

Dall’11 al 13 maggio 2012 il settore dell’arte contemporanea espone la sua multisfaccettata proposta all‘ARTEKNE Shows & Contemporary Art Fair 2012, evento fieristico a carattere nazionale che si propone di sensibilizzare all’arte, alla cultura contemporanea e al business, e che ha come obiettivo quello di creare contatti e relazioni, favorendo l’incontro tra domanda e offerta.

Tre giorni d’incontri, talks, mostre, concerti, laboratori, performance artistiche e culinarie; questi i programmi della ARTEKNE Shows & Contemporary Art Fair 2012 il cui sottotilo: … “another” fair in the art fair age, riconferma lo stile non convenzionale di questa fiera dedicata all’arte contemporanea che nasce in una regione liminare come la Basilicata. In questo quadro e con il motto ispirato alla sottile ironia dello storico dell’arte Romano Silva “Non esiste un’arte provinciale ma esiste un modo provinciale di fare arte”, la direzione di questa edizione, affidata a Roberto Martino (direttore della Fondazione SoutHeritage per l’arte contemporanea), ha strutturato il programma fieristico all’insegna del razionalismo dei contenuti in quanto strumenti/metafore per riflettere sulle relazioni tra luoghi centrali e periferici nel sistema dell’arte e sui canali di diffusione, permeati da numerosi cliché che spesso ne influenzano le scelte.

La fiera infatti, è pensata come un contenitore aperto, un luogo d’incontro per allargare il pubblico, offrendo strumenti semplici e precisi ad appassionati, artisti, operatori, curiosi, collezionisti; insomma, una fiera lontana dalle consuete rotte del contemporaneo che si pone come punto di riferimento e opportunità per la diffusione dell’arte verso un pubblico ampio, oltre a quello di settore. Un appuntamento da non perdere dunque, sia per gli art lovers, sia per chi ha voglia di scoprire di più su questo mondo, anche per la prima volta, grazie all’ambiente informale che caratterizza la manifestazione e che conferisce alla ARTEKNE shows & contemporary art fair un’impronta unica e personalissima. Infatti, nello spirito di “fiera in movimento”, che scopre ed esalta il dinamismo attraverso l’alternanza e la varietà di sedi, ARTEKNE art show & fair 2012 ha scelto come location una moderna struttura industriale di circa 4.000 mq. nel cuore della zona industriale di Tito-Potenza. Una scelta alternativa dal taglio architettonico intrigante che sottolinea lo spirito della manifestazione alla costante ricerca d’innovazione.

Tra i vai blocchi espositivi, connotati dall’allestimento disegnato dal gruppo The Studio, e dall’immagine curata da un grafico di prestigio come Mauro Bubbico, il programma propone sezioni come: LA ZONA, un meeting point d’intrattenimento con interviste e presentazioni distribuite su diverse piattaforme. Direttori di fondazioni, critici, collezionisti, architetti e rappresentanti di istituzioni culturali regionali e nazionali, sono chiamati a partecipare ad una serie d’incontri durante i quali si approfondiranno tematiche legate al mondo dell’arte contemporanea, al collezionismo e su cosa significhi lavorare in territori “liminari”.

Tra le novità di quest’anno anche il progetto ISTITUZIONI IN MOSTRA (a cura di Luciana Vitelli) una sezione che riunisce in fiera musei, fondazioni e istituzioni artistiche del territorio, in una rassegna dedicata all’offerta culturale in Basilicata a cui si affiancano le PASSEGGIATE CRITICHE, esclusivi percorsi in fiera per conoscere da vicino l’arte contemporanea con la guida di esperti che accompagneranno i visitatori tra i vari stand delle gallerie, seguendo tematiche specifiche o tipologie di opere.

Negli originali spazi industriali della location fieristica ci si potrà inoltre imbattere in speciali progetti espositivi come: FOCUS (firmato da Angelo Bianco e Adriana Polveroni), volto a riscoprire e portare all’attenzione di operatori del settore, di collezionisti e del grande pubblico, artisti storici attivi in Basilicata tra gli anni anni ’60 e ’70 il cui lavoro è oggi particolarmente significativo per una certa affinità con le pratiche artistiche più contemporanee; o ARTEKNE PROPONE (a cura di Giuseppina Travaglio e Roberto Martino) per chi avrà voglia di scoprire nuovi talenti selezionati dal concorso “ARTEKNE PROPONE”, finalizzato alla promozione dell’arte contemporanea e all’inserimento di giovani artisti nel mercato dell’arte; o ancora “GENERI”, (a cura di Lucia Spadano) una mostra tematica per chi avrà voglia di scoprire le tendenze di domani attraverso il lavoro di 8 artisti emergenti scelti tra i progetti presentati dalle gallerie nella scorsa edizione della fiera. Per chi non resiste al fascino degli eventi, ARTEKNE ha preparato anche serate e progetti speciali nella sezione EXTRA MUROS (a cura di Chiara Maroscia e Ugo Barra). Un percorso d’installazioni, mostre, live painting ed eventi, negli spazi esterni della location fieristica e nei centri storici di Castelmezzano e Potenza.

A margine della fiera, e con la curatela della food designer e food consultant Grazia De Palma, un calendario di attività estemporanee, incontri unconventional, artbuffet e happy hour d’autore, animeranno all’insegna di una cucina concreta e della tradizione l’ISOLA LOUNGE – la zona food e gourmet di ARTEKNE 2012 – e l’AREA GUTENBERG, il settore publishing della fiera dedicato a periodici, librerie e case edititrici.

Per scoprire tutte le iniziative, gli artisti e le gallerie partecipanti www.artekne.com

ARTEKNE Shows & Contemporary Art Fair 2012 … “another” fair in the art fair age

Periodo

11 – 13 maggio 2012

Sedi

S.O.A. s.r.l. / Tito (zona industriale) (PZ)

Comunicato

Dossier di partecipazione

Info

www.artekne.com

info@artekne.com

www.facebook.com/artekne

Catalogo

Segno Edizioni / Pescara

Controllare anche

I pendentifs di Nina Joyeuse by Pa’Mì: Collezione art à porter 2015

Biba Vintage & Remake presenta la collezione d'arte venerdì 5 dicembre 2014 ore 19:00, in via Matteotti, 23/B - Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email