Assunzione Vigili a Oria: il Sindaco chiede l'intervento del Presidente Napolitano

Cosimo Pomarico, Sindaco di Oria

Il Sindaco di Oria chiede al Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, di intervenire affinché l'amministrazione comunale della Città possa ricevere la deroga per poter assumere tre agenti di Polizia Municipale e permettere all’Ente comunale di affrontare meglio l’attuale situazione, concretamente mutata a seguito dell'installazione del Centro di Accoglienza nel territorio oritano.

Assunzione Vigili a Oria: il Sindaco chiede l'intervento del Presidente Napolitano

 

Il Sindaco di Oria (BR)

Cosimo POMARICO

Al Signor Presidente della Repubblica Italiana

Sen. Giorgio NAPOLITANO;

Signor Presidente,

la presente Le giunga quale appello mio e di tutta la cittadinanza di Oria – della quale mi onoro di essere il primo cittadino – in merito alla questione dell’emergenza immigrati che la nostra città ha vissuto fin dallo scorso mese di marzo, con il massiccio arrivo di cittadini nordafricani fuggiti dalle loro terre di origine.

Oria infatti è la città su cui si è maggiormente ripercossa la presenza del Centro di Accoglienza installato nell’ex aeroporto militare sito nell’agro di Manduria (Ta) ma ben più vicino al territorio oritano. La notevole solidarietà espressa in tale occasione dalla cittadinanza di Oria è stata esemplare, dimostrando in un momento significativo per la nostra Nazione – qual è il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia – di come il popolo italiano abbia nel proprio istinto la capacità dell’accoglienza.

Nello scorso mese di giugno ho inviato una missiva a membri del Governo chiedendo un risarcimento per l’emergenza immigrati – quale simbolica compensazione dei disagi subiti dalla popolazione oritana – consistente in una deroga alle restrizioni normative in materia finanziaria per gli Enti locali per poter potenziare l’organico della Polizia Municipale. Tale provvedimento infatti, nel rispetto della normativa vigente, è impossibile da assumere per la nostra Città. 

Con dispiacere faccio presente a Lei, Signor Presidente, di come detta mia missiva (assieme ad una precedente, riguardante l’iniqua esclusione della Città di Oria dallo spot televisivo di promozione territoriale mandato in onda sulle reti televisive nazionali) sia stata totalmente ignorata dai Signori Ministri destinatari.

Oria soffre di una dannosa sproporzione tra la popolazione, ammontante a oltre 15mila abitanti – ed un esiguo numero di agenti disponibili, costretti ad adempiere ai vari compiti istituzionali previsti dalla tenuta dell’ordine e della pubblica sicurezza al servizio di ufficio. Gli agenti della Polizia Municipale di questa Città hanno inoltre svolto un ruolo importantissimo nei momenti più caldi dell’emergenza immigrati, con notevole spirito di abnegazione e sacrificio. Certamente ora il peggio è passato ma la criticità della situazione locale resta tanto da divenire insopportabile per la cittadinanza, che può contare solo su pochi agenti, pur straordinari nello svolgimento del loro dovere.

Le chiedo dunque, Signor Presidente, di intervenire affinché questa amministrazione comunale della Città di Oria possa ricevere la citata deroga per poter assumere tre agenti di Polizia Municipale e permettere all’Ente comunale di affrontare meglio l’attuale situazione, concretamente mutata a seguito di quanto accaduto.

Oria ripone la massima fiducia nella Sua autorevole personalità e – da Sindaco di questa splendida Città – mi onoro di confidare che questo nostro appello non rimarrà inascoltato.


Cosimo POMARICO

Sindaco di Oria

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email