Attivato il Portale SUAP a Oria

La Segreteria del Sindaco di Oria (BR)

Concreto snellimento della “macchina burocratica” nel Comune di Oria e servizio più agevole per i cittadini con il Portale SUAP, lo Sportello Unico per le Attività Produttive in versione telematica dove gli imprenditori possono avviare o sviluppare un’impresa e ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti, la modulistica e gli adempimenti necessari.

 

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è responsabile di tutti i procedimenti amministrativi relativi alle attività economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi inerenti alla realizzazione, all’ampliamento, alla cessazione, alla riattivazione, alla localizzazione e alla rilocalizzazione di impianti produttivi, incluso il rilascio delle concessioni o autorizzazioni edilizie. 

Il Comune di Oria è il primo fra i comuni della Provincia di Brindisi ad aver attivato questo servizio, i cui vantaggi sono la semplificazione delle procedure, la garanzia che la conclusione delle pratiche avvenga in tempi rapidi e certi e il doversi rivolgersi ad un solo ufficio per l’espletamento delle pratiche. Pertanto l’interessato, dopo aver effettuato la registrazione al portale quale utente, può presentare la pratica per avviare o sviluppare l’impresa e ottenere la ricevuta che gli consente di avviare l’attività il prima possibile. Inoltre il Portale SUAP, che sarà attivo 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana, contiene i necessari riferimenti alla normativa vigente e la modulistica richiesta per l’avvio delle varie pratiche.

“L’attivazione del Portale SUAP è un decisivo passo in avanti dell’Ente comunale oritano – commenta l’avv. Cosimo Assanti, assessore comunale alle attività produttive – considerando l’innovazione e i concreti vantaggi che questo servizio porta alla cittadinanza impegnata nell’imprenditoria, offrendo tempi più brevi e certi per il disbrigo delle necessarie pratiche”.

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email