Home / Oria / AVIS: Concorso grafico Andriani e inizio stagione formativa nelle scuole

AVIS: Concorso grafico Andriani e inizio stagione formativa nelle scuole

Oria, Concorso grafico pittorico Pino Andriani e inizio stagione formativa nelle scuole. Una serie di eventi porteranno il messaggio solidale e promuoveranno la cultura della donazione del sangue tra le nuove generazioni.

Concorso Andriani stagione formativa avis Oria

6 Aprile – AVIS – Al via la stagione formativa nelle scuole e lancio della XII Edizione del Concorso Grafico-Pittorico “Pino Andriani”

Torna, come ogni anno, la stagione formativa AVIS nelle scuole cittadine. Una serie di eventi porteranno il messaggio solidale e promuoveranno la cultura della donazione del sangue tra le nuove generazioni, abbracciando tutte le classi, dalle primarie fino alla maturità. Si parte il 6 aprile con il lancio del concorso grafico-pittorico “Pino Andriani”, giunto alla dodicesima edizione. È un progetto in costante evoluzione, nei temi come nelle modalità di partecipazione. Tra le novità di quest’anno la presentazione del bando nei locali del Centro di Raccolta Fisso di via Frascata, allestiti per l’occasione, che ospiteranno le classi V delle scuole primarie. Il tema è direttamente collegato ai festeggiamenti per il trentennale della fondazione dell’AVIS Oria: AVIS3Oria, #BuoncomplennoAVISOria. Il gruppo giovani ha infatti ideato il format del “biglietto d’auguri”, ovvero un elaborato che parli di AVIS, di sangue e di celebrazione dei tanti anni di volontariato attivo sul territorio. Ai bambini verrà richiesto di andare oltre con la fantasia e di provare a coniugare le rappresentazioni tradizionali della festa con l’invito a donare. In via sperimentale, per la prima volta, sarà possibile partecipare con opere digitali realizzate direttamente su computer o tablet/smartphone. “Per venire incontro alle esigenze dei bambini, abbiamo introdotto un bollino adesivo da applicare come segno distintivo della XII Edizione su ogni elaborato”, ricorda Antonella Matarrelli, coordinatrice del Gruppo Giovani.
Le attività formative, grazie all’impegno del già presidente Ettore Caniglia, proseguiranno il 10 Aprile con un incontro sul tema della prevenzione del tumore al seno presso il Liceo Scientifico “V. Lilla”. Appuntamento alle ore 17:00 con il senologo Alessandro Galiano. Nello stesso istituto si rinnoverà il 9 maggio la tradizionale donazione riservata ai neomaggiorenni, aperta anche quest’anno ai soci e ai lavoratori che preferiscono la donazione infrasettimanale.
Il 12 maggio, infine, tornerà la Festa dell’Autoemoteca, giornata dalle doppie finalità formative, teorica sulla storia e sulle attività di AVIS e pratica con visita al veicolo dell’AVIS Provinciale utilizzato per le raccolte di sangue itineranti. “Per la prima volta parleremo di AVIS nelle scuole medie”, dichiara Massimiliano Braccio consigliere dell’AVIS Oria. “Abbiamo rivisitato il format della festa dell’autoemoteca, già sperimentato con successo nelle scuole primarie, per adattarlo ad una fascia d’età ancora poco presidiata da AVIS. Speriamo di avviare un proficuo percorso di collaborazione e di sensibilizzare gli adolescenti ai valori del dono e della solidarietà”.

Ubaldo Spina
AVIS Comunale ORIA
via Frascata – 72024 ORIA (BR)

Controllare anche

Natale dona la vita Avis

A Natale regala la vita: fai una buona azione, diventa donatore di sangue

A Natale regala la vita: la testimonianza Avis di Emanuele, Umberto, Brenno e Mino, dipendenti comunali di Oria, per dare un senso alla nostra comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi17
WhatsApp
Tweet
+1
Condividi17
WhatsApp
Tweet
+1