Home / Oria / AVIS di Oria – Giornata di donazione del sangue

AVIS di Oria – Giornata di donazione del sangue

AVIS comunale di Oria

Nonostante la stagione estiva sia ormai al termine, l’emergenza sangue non è ancora rientrata. L’AVIS comunale di Oria nei mesi scorsi ha risposto con grande attenzione e responsabilità, superando la media delle 50 sacche nei mesi di luglio ed agosto grazie al fattivo contributo dei cittadini donatori.

Domenica 16 settembre, dalle ore 8.00 alle ore 11.30 è prevista l’ultima raccolta della campagna “estiva” 2012 presso l’Ufficio Sanitario di Oria sito in via Frascata.

Le donazioni del sangue saranno effettuate nel nuovo spazio dedicato alle attività avisine, collocato in un’ala degli uffici sanitari oritani da poco ristrutturata. A tutti i donatori e aspiranti tali che sentono di poter contribuire al superamento della situazione critica è “lanciata la scommessa” di superare – anche questa volta – il numero di sacche raccolte nello stesso periodo dello scorso anno.

Per l’occasione, l’AVIS comunale di Oria regalerà a tutti i donatori una bottiglia di vino.

Donare in estate è ancora più importante!

Le operazioni di donazione sono curate dai volontari della sede comunale in collaborazione con il Centro Trasfusionale di Brindisi.

Si ricorda che per donare il sangue è necessario trovarsi in buono stato di salute, presentarsi a digiuno e che siano trascorsi almeno 5 giorni dall’assunzione di aspirine o di farmaci antinfiammatori, con un periodo di tre mesi per gli uomini e sei mesi per le donne a partire dall’ultima eventuale donazione.

Ricevere sangue è un diritto, donarlo è un dovere civile!

Controllare anche

Dal terremoto di Messina a San Pasquale Rogazionisti

Dal terremoto di Messina a San Pasquale con i Rogazionisti di P. Annibale

Dal terremoto di Messina a San Pasquale: iniziava, 110 anni fa, a Oria, l’opera dei Rogazionisti, caritatevole e di formazione artigianale degli orfanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email