Avviata la piattaforma di Crowdfunding WithYouWeDo di Telecom

Isbem-telecom

Grazie al bando della TELECOM Italia “WITHYOUWEDO”
il progetto predisposto dai Ricercatori e Tecnologi dell’ISBEM
Il MONASTERO del 3° MILLENNIO
è stato selezionato fra i 15 vincitori degli oltre 100 sottomessi.

Da oggi, ognuno può dare il suo contributo finanziario (da 2 a 5.000 €), grazie alla piattaforma WEB innovativa (CROWDFUNDING)
predisposta dalla stessa TELECOM Italia.

Per visionare il progetto Il MONASTERO del 3° MILLENNIO con le sue 16 linee operative è sufficiente navigare sul seguente sito:
http://wedo.telecomitalia.com/projects/861/il-monastero-del-3-millennio

Testimonial dell’iniziativa è Gigi BUFFON, portiere della Nazionale Italiana!

 

Roma, 8 aprile 2015 – È online da oggi WithYouWeDo, la piattaforma di crowdfunding che Telecom Italia mette a disposizione di enti, associazioni e cittadini per la promozione ed il finanziamento di progetti innovativi che creino valore sociale per la collettività.

L’iniziativa è parte delle attività “#ilfuturoèditutti” di Corporate Social Responsibility di Telecom Italia: un programma di interventi basati sulla creazione di valore condiviso con le comunità in cui il Gruppo Telecom Italia opera. Una nuova visione, caratterizzata dai valori di inclusione, partecipazione ed attenzione al sociale, con approccio gestionale ed efficiente, “fare bene il bene”.

La piattaforma WithYouWeDo, in linea con l’impegno di Telecom Italia nel favorire lo sviluppo digitale e tecnologico del Paese, sostiene il finanziamento di iniziative, idee e progetti che favoriscano lo sviluppo, e l’adozione di strumenti digitali nei seguenti 3 ambiti:

  • Cultura Digitale: scuola, istruzione ed educazione digitale, arte, letteratura e musica; dalla tutela del patrimonio all’innovazione creativa per contribuire alla crescita culturale e intellettuale dell’Italia;
  • Innovazione Sociale: sanità digitale, cloud computing, robotica e smart home; da interventi innovativi di solidarietà, alla costruzione di nuovi modelli di inclusione e aggregazione;
  • Tutela dell’Ambiente: riciclo, smart city, efficienza energetica e mobilità intelligente; da strumenti per il controllo del territorio a sistemi di sensibilizzazione per rendere la sostenibilità uno stile di vita.

Marcella Logli, Direttore CSR di Telecom Italia: “Stiamo affrontando un momento particolarmente complesso, ma al tempo stesso ricco di stimoli, che può diventare un’opportunità per creare valore economico e sociale. WithYouWeDo rappresenta così uno strumento di contribuzione economica in relazione ai bisogni delle comunità in cui Telecom Italia opera, nell’auspicio che crescita culturale e coinvolgimento possano essere il volano principale dello sviluppo economico. Siamo infatti convinti che un’azienda socialmente responsabile come Telecom Italia, presente nei principali indici di sostenibilità e quest’anno in prima posizione nell’indice worldwide ed europeo Dow Jones, sia capace di generare valore economico attraverso la creazione di valore sociale, condividendolo con i propri stakeholder. Questo significa per Telecom Italia favorire principalmente l’uso della tecnologia digitale in tutti i campi in cui possa portare innovazione sociale.”

Lanciata l’iniziativa in forma di call per progetti nel dicembre 2014, durante l’evento di Telecom Italia EducaTI (progetto nazionale di educazione al digitale), i soggetti proponenti hanno inserito le loro proposte sulla piattaforma in forma non pubblica, fino a fine febbraio 2015. Telecom Italia ha ricevuto circa 100 progetti che sono stati sottoposti ad un’accurata selezione per arrivare a scegliere un totale di 15 progetti, 5 per ogni area, considerati più coerenti con lo spirito dell’iniziativa. L’ammissione si è fondata su valutazioni di merito e di opportunità in relazione a: 1) aderenza agli ambiti individuati; 2) oggetto ed obiettivi del progetto; 3) presenza di elementi di valorizzazione delle tecnologie digitali; 4) replicabilità del progetto; 5) capacità di attivazione e coinvolgimento di una “contagiosa partecipazione” delle reti sociali.

Alla fine del lavoro di valutazione sono stati selezionati i seguenti progetti a cui Telecom Italia mette a disposizione un versamento pari ad un massimo di 10.000,00€ l’uno e non superiore al 25% dell’obiettivo economico, che sarà confermato solo al raggiungimento del 100% dell’obiettivo:

Cultura Digitale:

  • Archilabò Bologna Progetto Social Books
  • Associazione Musicale ICM Milano Progetto FaceMusic: profilo online musica classica
  • Comitato Italiano Unrwa Roma Progetto Memoria-memorie
  • Digitalfun Varese Progetto TuoMuseoPatrimonio Culturale in un Click
  • UMedia Catania Progetto Studenti Reporter

 

Innovazione Sociale:

  • Associazione Nazionale Tumori Torino Progetto Progetto Eubiosia – Vita in dignità
  • Associazione Bambini Senza Sbarre Milano Progetto Yellow APP – per i diritti dei figli dei detenuti
  • Fondazione Diversabilia Torino Progetto IC+
  • ISBEM Brindisi Progetto Monastero del 3° Millennio
  • Lega del Filo d’Oro Ancona Progetto Non vedo, Non Sento, Ma Voglio Parlare!

 

Tutela dell’Ambiente:

  • Banco Alimentare   Milano Progetto Food Drive per la colletta alimentare
  • Associazione Culturale Mappin Napoli Progetto Mappina
  • Morgana Production Roma Progetto Ecosin
  • Associazione Airone Latina Progetto APE apprend, percorsi ecosostenibili
  • Fondazione Fabbroni Perugia Progetto Echogreen Festival

I progetti sono pubblicati su WithYouWeDo e colà staranno per un periodo (minimo 90 e massimo 120 giorni) in cui essi avranno la possibilità di reperire i finanziamenti offerti dai donatori interessati, in tutto il mondo. L’iniziativa introduce inoltre un nuovo modello di coinvolgimento da parte di una “celebrità”, grazie alla quale poter aggiungere un nuovo e più ampio pubblico al mondo delle donazioni. A tre fortunati donatori, estratti a sorte tra quanti contribuiranno con almeno 5 euro a un progetto in ambito Cultura Digitale fino al 16 maggio, sarà infatti offerto di vivere un momento unico ed originale di divertimento insieme a Gigi Buffon a Vinovo il 28 maggio, tirando un calcio di rigore al portiere della Nazionale Italiana.

Il ciclo di valutazione dei progetti si ripeterà tre volte l’anno, in modo da mettere a disposizione più volte, di chi voglia proporre progetti di valore, la possibilità di partecipare all’iniziativa. Tra un ciclo e l’altro verranno comunque valutati ed eventualmente accolti altri progetti validi senza tuttavia il contributo Telecom Italia.

Come si dona:

Al fine di contribuire, il sostenitore deve registrarsi sulla piattaforma fornendo la propria mail ed una password, o utilizzando il proprio account Facebook o Google o Linkedin. E’ necessario inoltre che il donatore sia munito di una carta di credito, anche prepagata (Visa, Mastercard, Postepay) oppure di un account PayPal.

Le donazioni possono partire da 2,00€ (due) e raggiungere una soglia massima di 5.000,00 € (cinquemila)-

Telecom Italia non applicherà alcuna commissione sulle donazioni raccolte.

L’unica commissione che viene applicata è quella di Paypal, che grazie ad uno speciale accordo è pari all’1,8 % dell’importo transato (+ 0,08 € di importo fisso su ogni singola transazione).

[Google]

Controllare anche

Luana Francesco testimonial Avis febbraio 2019

Luana e Francesco testimonial donazione Avis del mese di S. Valentino

Luana e Francesco, giovani fidanzati, testimonial Avis di febbraio, mese dell’amore, di S. Valentino: amare è donare senza aspettarsi nulla in cambio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email