Brindisi – Incontro promosso dalla Confesercenti provinciale con gli operatori del settore

Si è svolto questa mattina, presso la sala Mario Marino Guadalupi del Comune di Brindisi, un dibattito pubblico sulle problematiche del commercio. L’incontro, promosso dalla Confesercenti provinciale, era aperto a tutti gli operatori del settore commercio che avessero la voglia di esporre i propri punti di vista e le loro proposte, in questo momento di grave sbandamento per tutto il settore.

 

L’incontro, aperto dall’Assessore alle Attività Produttive Francesco Renna, che ha portato il saluto per Amministrazione Comunale, è subito entrato nel vivo, grazie anche alla folta partecipazione di operatori del settore, iscritti alla Confesercenti e non. 

Si è partiti dalle problematiche che sta creando il nuovo “regolamento per l’occupazione del suolo pubblico”, per finire all’annoso problema dell’accessibilità alle zone commerciali urbane (centro, commenda, cappuccini, ecc), alla viabilità e ai parcheggi, passando (tappa obbligata per chi investe nel commercio) per i mancati trasferimenti dei fondi previsti dai contratti di apertura dei centri commerciali ed il conseguente mancato utilizzo di questi fondi per il rilancio del commercio cittadino. 

Infine è stato posto l’accento sulla mancanza di una cabina di regia unitaria, una sintesi d’obbligo tra le diverse associazioni del settore, capace di proporre con forza soluzioni condivise per il rilancio del settore. 

Le problematiche emerse saranno esaminate e saranno oggetto di un apposito studio, che, una volta terminato, sarà sottoposto all’attenzione di tutti, aperto al contributo di quanti hanno a cuore la propria città ed il proprio lavoro, senza pregiudizi e con la dichiarata volontà di riuscire ad unire anziché dividere. 

Obiettivo principale sarà fare proposte concrete, sensate e condivise, da portare con forza all’attenzione degli Amministratori locali, per poter finalmente riuscire a fare massa critica e risolvere alcuni tra i problemi più pressanti per tutta la nostra categoria; problemi che, è bene ribadire, hanno una stretta connessione con la vivibilità della città e la qualità della vita dei cittadini. 

Tra 45 giorni l’incontro sarà riconvocato per approfondire lo studio e portarlo all’attenzione delle autorità, sperando in un rapido quanto risoluto rilancio di tutto il settore. 

BRINDISI CENTRO “ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI” ADERENTE CONFESERCENTI

SEDE PROVINCIALE – VIA RUBINI,12 – TEL. (O831) 523190 – FAX 568308 – E.MAIL: confesercentibr@aruba.it

 

 

Brindisi, 26/01/2011

Oggetto: nuova convenzione tra CONFESERCENTI e Cinema Multisala ANDROMEDA.

Cari Soci,

per offrire una nuova agevolazione ai nostri Associati, è stata stipulata una nuova convenzione con il Multisala Andromeda di Brindisi; tutti i soci Confesercenti potranno così usufruire di uno sconto pari a circa il 50% sul prezzo al botteghino.

Il costo del biglietto per la visione di un film sarà perciò: € 3,50 dal lunedì al venerdì; € 4,50 per il fine settimana e/o i festivi.

I biglietti, che avranno validità semestrale, potranno essere acquistati in pacchetti da 10 ingressi direttamente presso le nostre sedi.

Controllare anche

Percorsi-di-cura-integrati-Consigliere-Amati

Percorsi di cura integrati, incontro dibattito con Amati: conclusioni

Percorsi di cura integrati, il Consigliere Regionale Amati: i numeri dimostrano come la creazione di una rete territoriale conduca risultati positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email