CentodAutore: Nimbus di Eugenio Lucrezi

Nimbus
Eugenio Lucrezi. Nimbus: 100 esemplari numerati con interventi manuali dell’autore

 

L’Associazione Culturale EUREKA di Corato (Bari) propone la seconda pubblicazione nella collana “CentodAutore”, curata da Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi: è una nuova raccolta poetica di Eugenio Lucrezi, “Nimbus”, con la formula rappresentativa ed esclusiva: 100 esemplari in piccolo formato, numerati, firmati e personalizzati da interventi diretti dell’autore con un suo segno distintivo di originalità che rende il libro un connubio unico di poesia e di arte.

La parola di Lucrezi avvicina l’ineffabile e non tace, non si scompone e non scompare, diventa il divenire dello e nello spazio inedito, crea un ordine al disordine, esplora l’io e l’altro, il visibile e il non. Con maestria elabora gli stadi della conoscenza, i suoi e i nostri pensieri. Impone il corpo vitale della poesia. In Nimbus l’autore s’incontra con presenze del passato e dell’oggi, con amici e intellettuali a lui vicini, si incarna nella raffigurazione con Su Rosso e sul Pontormo a casa Strozzi, dialoga col maestro buddista Namkhai Norbu in Arcidosso, con l’amico Bernardo Kelz, figlio di sopravvissuti della Shoà, in Fratelli, con il poeta Franco Cavallo, scomparso dieci anni fa, in Icarico. Nell’essenza del tempo Eugenio Lucrezi si incammina nel profondo panorama delle emozioni per annunciarci l’identità del pensiero iconico e della luce del logos.

da Nimbus 
Dodici finestre
 
Alcuni edifici sono per stare quali
facce di pietra negli angoli diversi.
La rifrazione mite esegue l’ordine
di dare luce eterna per un attimo.
 
La strada, il frontespizio, lo specchiarsi
ineluso che fugge dallo sguardo
non so dove si arrampica. Ogni cella
opera buiamente. Nell’umano
abita l’invisibile. L’opaco
tiene profilo d’ape oltre la tenda.
Eugenio Lucrezi (1952) è di famiglia leccese e vive a Napoli. Suona nella Serpente nero blues band, gruppo che ha vinto nel 2010 il premio nazionale per il blues d’autore del MEI di Faenza. Ha pubblicato i libri di poesia Arboraria (Altri termini, Cuma, 1989), L’air (Anterem, Verona, 2001), Carusocanta: Lenonosong (con Marzio Pieri, libro + CD musicale, La finestra, Lavis, Trento, 2008), Mimetiche, Oèdipus, Salerno-Milano, 2013, la plaquette Freak & Böcklin (con Marzio Pieri, Morra, Napoli, 2006) e il romanzo Quel dì finiva in due (Manni, Lecce, 2000). Già redattore della rivista internazionale di poesia Altri termini, diretta da Franco Cavallo, è oggi responsabile della rivista di poesia e di arte Levania.
 
Eugenio Lucrezi. Nimbus: 100 esemplari numerati con interventi manuali dell’autore
 
CentodAutore
a cura di
Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi
 
EUREKA Edizioni
Associazione Culturale EUREKA
Via T. Tasso, 30 – 70033 Corato (BA)
e-mail: eureka.corato@gmail.com
rossanabucci@libero.it
oronzoliuzzi@hotmail.com

[Google]

Controllare anche

La barca dei sogni di Rossana Bucci – Oronzo Liuzzi

Il viaggio nell’infinito… mare dei sogni non ha la funzione di lasciare la terra per andare a cogliere le stelle, ma di realizzare le stelle con i sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email