Conferenza Stampa di presentazione dell’iniziativa: “Il Mare d’Inverno”

FARE VERDE Puglia

Giovedì 2 febbraio 2012, alle ore 11.00, presso la Sala “Guadalupi” del Comune di Brindisi, Fare Verde Puglia presenta l’iniziativa “Il Mare d’Inverno”, XVIII Edizione della “Caccia… ai rifiuti… in riva al mare”. Con il Patrocinio della Città di Brindisi, la collaborazione della Monteco srl e l’adesione delle associazioni Circoli Nuova Italia di Brindisi e ASICIAO Puglia.

Conferenza Stampa di presentazione dell’iniziativa: “Il Mare d’Inverno”

 

Quest’inverno puliamo il mare… con sciarpa e rastrello!

"II mare d'inverno è un concetto che il pensiero non considera". Così recita la canzone di Enrico Ruggieri.

Fare Verde PugliaÈ vero. Troppo spesso, quasi sempre, del mare e dei suoi problemi ambientali ce ne ricordiamo solo quando si avvicina la stagione balneare. Ma la natura non è il nostro "parco divertimenti" di cui ricordarsi solo quando serve e ci fa comodo. Le pulizie d'inizio estate finiscono per nascondere la realtà di un inquinamento che noi stessi produciamo per dodici mesi l'anno.

L’ambiente, invece, ha bisogno di rispetto vero, di impegni concreti e di un diverso rapporto con l'uomo. Per questo Fare Verde non aspetta l'estate per intervenire.

Se anche tu sei convinto di ciò, non aspettare oltre e partecipa al "Mare d'Inverno" per tenere puliti i litorali italiani che organizzeremo il 5 febbraio 2012, anche a Brindisi.

Interverranno:

rag. Cesare MEVOLI

Coordinatore Provinciale Associazione Circoli Nuova Italia

avv. Francesco GRECO

Presidente Regionale FARE VERDE Puglia

Per informazioni: fareverdepuglia@libero.it, 347/7671827

Brindisi, lì 1 febbraio 2012

Ufficio Relazioni Stampa

Avv. Lolita BIASI

Controllare anche

Palio di Oria Chiarine

Palio di Oria, Corteo e Torneo dei Rioni: attrazione dell’ estate in Puglia

Palio di Oria: evento clou delle vacanze dell’estate in Puglia, dove storia e leggenda si intrecciano e rivivono in uno scenario medievale naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email