Convegno: il Beato Francesco da Durazzo ed i Francescani in Terra D’Otranto nel XIII secolo

Durazzo

Manifesto
L’Associazione Culturale “Il Pozzo e l’Arancio”, in collaborazione con la Parrocchia “San Francesco d’ Assisi” in Oria e la sezione oritana dell’Archeoclub, nell’ambito della Settimana della Cultura promossa dall’Amministrazione Comunale di Oria, porterà all’attenzione del pubblico il convegno su “IL BEATO FRANCESCO DA DURAZZO ED I FRANCESCANI IN TERRA D’OTRANTO NEL XIII SECOLO” che avrà luogo nella Chiesa di San Francesco d’Assisi in Oria, sabato 18 aprile alle ore 19:30.
L’evento vedrà la presenza di due relatori d’eccezione: P. Luigi DE SANTIS o.f.m. (Storico dell’Ordine Francescano) e Pasquale SPINA (storico locale esperto sul Beato). L’iniziativa intende riproporre l’importanza che la figura del Beato Francesco da Durazzo ha ricoperto nel nostro territorio, essendo stato compatrono della Città e Diocesi di Oria.
La serata – coordinata da Ubaldo SPINA – sarà aperta dai saluti di Pierdamiano M. MAZZA (Presidente de “Il Pozzo e l’Arancio”) e Barsanofio CHIEDI (Presidente Archeoclub – Oria); Mino CANDITA e Luca CARBONE declameranno l’Inno al Beato composto nel XVII secolo dal sacerdote oritano Lorenzo Corrado; concluderanno la serata di approfondimento Giovanni GUIDA (Assessore alla Cultura della Città di Oria) e Don Rocco ERCULEO (Parroco di “San Francesco d’Assisi” in Oria).
Inoltre nella Chiesa di San Francesco d’Assisi da giovedì 16 aprile a domenica 19 aprile ci sarà l’OSTENSIONE DELLE SACRE RELIQUIE DEL BEATO FRANCESCO DA DURAZZO, che un tempo erano solennemente portate in processione nelle strade di Oria la Domenica dopo Pasqua.

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email