"Cu lli canti e la papagna no nc'è nuddu ca si lagna"

 Mesagne | XI evento di informazione scientifico-culturale del Progetto "Convento a Porte Aperte"
Isbem-satiri-comeper

Giovedì, 17 settembre 2009, dalle 19.30 alle 22.30, nel Convento Cappuccini in Mesagne.

Incontro col poeta Emanuele CASTRIGNANÒ Mesagne: la vita tra segni e parole” introdotto dal corrispondente della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe FLORIO e col dott. Antonio MAIZZA che parlerà de: “Il sonno e le migliori condizioni della vita” che assieme al maestro Emanuele ATTANASI, con rime e pennelli, hanno tratteggiato una Mesagne di gente orgogliosa e semplice che esorcizzava la fatica del vivere quotidiano con la preghiera, gli amici ed il vino; sempre pronta a prendersi in giro, a fronteggiarsi in aspre contese ma capace di amore e di solidarietà.
Emanuele CASTRIGNANÒ da molti anni vive e lavora fuori Mesagne ma il legame affettivo con la sua Città non si è mai interrotto. Con le sue poesie, CASTRIGNANÒ, ha inteso rinsaldare il suo vincolo sentimentale con Mesagne e, in occasione dei dieci anni di vita dell’ISBEM (Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo) di donare, assieme a Emanuele ATTANASI coautore del libro “Mesagne: la vita tra segni e Parole”, l’intero ricavato all’Istituto che opera sul territorio senza fini di lucro.

Nell’ambito della serata, il Prof. Alessandro DISTANTE presenterà il giovane ricercatore dell’ISBEM dott. Antonio MAIZZA che interverrà sul tema: il sonno; quando riposare bene aiuta a vivere meglio.

All’evento parteciperanno con intrattenimento umoristico, musiche e canti popolari:

Ciccillo FOLLETTO
(maschera teatrale creata da Catone Tersonio)
M° Rino CARPARELLI
Carmelo e Dalmazia MASSARO

Controllare anche

Open day Nido Comunale

Porte Aperte al Nido Comunale di Oria: scopriamo i sevizi offerti

Open day al Nido: l’occasione giusta per conoscere i servizi offerti all’infanzia e gli operatori qualificati che operano nel settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email