Destinazioni MUST SEE per le vacanze? ORIA con le sue offerte imperdibili

Oria da vedere, destinazione must see: Raduno ACI, visite alle aree archeologiche e Mummie, Festa degli Aquiloni e di San Francesco di Paola.

Città di Oria
Assessorato alla Cultura e Turismo

Il Sindaco informa che:
“Il 30 aprile si terrà a Oria il raduno storico dell’ACI di auto d’epoca/storiche, organizzato dal Club Astor (club AutoMoto Storiche Oria, affiliato per la provincia di Brindisi). In occasione dell’evento, sarà aperto al pubblico il Museo Archeologico di Oria e dei Messapi, centro di grande interesse per i turisti, il settecentesco Parco Montalbano, la Necropoli di Piazza Lorch e, attraverso l’itinerario religioso, sarà possibile visitare la cripta delle Mummie presso la Basilica Cattedrale.
Oria, ancora una volta, con i suoi numerosi attrattori storico/culturali, si identifica come una delle destinazioni MUST SEE Vacanze 2017 della Regione. Tutto questo è stato possibile grazie al capillare lavoro di coordinamento e collaborazione con gli Assessorati Cultura e Turismo, la Pro Loco e il SAC con il Progetto “Alla scoperta dell’Alto Salento”.
I turisti, anche per questa giornata, potranno usufruire del servizio di guida turistica GRATUITA.”
Il Sindaco
Cosimo Ferretti
Maggiori dettagli qui:
[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share25
Tweet
WhatsApp
Email