Home / Oria / Festa don Bosco, Educatore Melania Russo: insigniti tre Procuratori Capo

Festa don Bosco, Educatore Melania Russo: insigniti tre Procuratori Capo

Premio Educatore Melania Russo: Montanaro, De Salvatore e Rizzo sono i tre Procuratori Capo della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Taranto, Bari e Lecce, che saranno insigniti dello speciale riconoscimento.

Premio Educatore Melania Russo
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

Premio Educatore “Melania Russo”.

I tre Procuratori Capo dei minorenni alla Festa di San Giovanni Bosco.

Saranno insigniti dello speciale riconoscimento all’educatore “Melania Russo” i tre Procuratori Capo della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari, Lecce e Taranto. Saranno presenti la dott.ssa Pina Montanaro, Procuratrice Capo di Taranto, il dott. Ferruccio De Salvatore, Procuratore Capo di Bari e la dott.ssa Maria Cristina Rizzo, Procuratrice Capo di Lecce.

Melania era una preanimatrice dell’oratorio, volata via a 14 anni a causa di brutto male, voleva divenire educatrice, non ha avuto tempo! Il riconoscimento a lei dedicato ne preserva la memoria e, al contempo, esalta istituzioni ed educatori che si spendono per la nostra gioventù. Lo scorso anno è stato insignito del premio il dott. Cataldo Motta, Magistrato e la dott.ssa Rosy Paparella, Garante minori della Regione Puglia. “Quest’anno abbiamo pensato di premiare le tre Procure attive presso i T.M. della Regione Puglia – è il commento di Roberto Schifone, vicepresidente nazionale del Movimento per l’Infanzia e fondatore del S.I.N.G. – per sottolineare il grande lavoro, molte volte poco conosciuto ai più, che compiono a favore delle nuove generazioni sia per il contrasto della devianza che per i percorsi rieducativi!”. Durante la manifestazione verrà assegnato il “Premio Nazionale Donato Carbone vittima di mafia” al giornalista ed inviato di striscia la notizia Luca Abete, al giornalista e conduttore delle Iene, Matteo Viviani, al papà della piccola Sofia, vittima di una malattia rara, Guido De Barros, ed a Don Antonio Coluccia, parroco di frontiera da tempo sotto scorta. “Siamo davvero alla vigilia – afferma Federica Caniglia, presidente del S.I.N.G. – della grande festa di San Giovanni Bosco, una festa che attendiamo un intero anno e la quale tutto il consiglio direttivo lavora con immutata energia ed entusiasmo”. La manifestazione è presentata dal capo redattore della Gazzetta del Mezzogiorno, il dott. Vincenzo Sparviero, che da anni ormai conduce la cerimonia di assegnazione e la festa di San Giovanni Bosco, il giorno in questione Domenica 4 febbraio p.v. alle ore 18.30 presso il Teatro di San Pasquale dei Padri Rogazionisti ad Oria (BR). Media partner: lo strillone news, Idea Radio.

Controllare anche

Giardinetto Promozione Sociale SmArtUp

L’Associazione di Promozione Sociale SmArtUp inaugura il Giardinetto

Il Giardinetto, area verde riqualificata di Oria ad opera dei volontari di Promozione Sociale SmArtUp, si propone come punto di incontro e di reale integrazione in una cornice naturale, dove il gioco, lo sport, l’arte, la lettura potranno essere veicoli di socializzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi
WhatsApp
Tweet
+1