Essere onesti è la vera rivoluzione: incontro con l’autore disobbediente

Il 2° Istituto Comprensivo Monaco Fermi di Oria invita la cittadinanza alla presentazione del libro di Andrea Franzoso: Essere onesti è la vera rivoluzione.

Essere onesti disobbediente Franzoso
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
II Istituto Comprensivo “Monaco-Fermi”
Via Cavour – 72024 ORIA (BR)

II Comprensivo “Monaco Fermi”
La Scuola Secondaria di I Grado
in collaborazione con:
Le classi quinte della Scuola Primaria
e con
il patrocinio del Comune di Oria
presenta
Incontro con l’autore: #Disobbediente! Essere onesti è la vera rivoluzione

Interverrà
Andrea Franzoso, autore del libro

Lunedì 17 dicembre 2018 ore 10,30
Aula Consiliare del Comune di Oria

Il Dirigente Scolastico Reggente
Prof. Mario Pecere

Andrea Franzoso è il disobbediente più famoso d’Italia. Vive a Milano.
Laureato in Giurisprudenza, baccellierato in Filosofia e Master in Business Administration (MBA) presso SDA Bocconi. Ha frequentato l’Accademia Militare di Modena e ha prestato servizio, per otto anni, come ufficiale dei carabinieri. Congedato col grado di capitano. Si è occupato di organismi di vigilanza ex d.lgs. 231/2001, in Ferrovie Nord Milano. Oggi lavora come autore televisivo per Loft, la casa di produzione di contenuti tv del Fatto Quotidiano.

Andrea Franzoso, dopo il successo de Il disobbediente, ha scelto di raccontare la sua storia anche ai ragazzi, a cui lancia un messaggio forte: “Essere onesti è la vera rivoluzione“.
La vicenda narrata solleva dubbi e sembra porre delle domande:
Vale la pena essere onesti?
Cosa accade quando un dipendente si accorge che il capo della sua azienda ruba e decide di non volgere lo sguardo altrove?
Cosa accade quando un dipendente decide di rispettare la propria coscienza anziché salvare la propria carriera?

Possiamo trovare le risposte a queste domande lunedì 17, presso l’Aula Consiliare, partecipando all’incontro con l’autore organizzato dal II Istituto Comprensivo “Monaco Fermi”, la Scuola Secondaria di I Grado, in collaborazione con le classi quinte della Scuola Primaria.

Controllare anche

Percorsi-di-cura-integrati-Consigliere-Amati

Percorsi di cura integrati, incontro dibattito con Amati: conclusioni

Percorsi di cura integrati, il Consigliere Regionale Amati: i numeri dimostrano come la creazione di una rete territoriale conduca risultati positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share50
Tweet
WhatsApp
Email