Home / Oria / Donare e donarsi mano nella mano! Francesca e Fabrizio testimonial Avis

Donare e donarsi mano nella mano! Francesca e Fabrizio testimonial Avis

Donare e donarsi mano nella mano! Francesca e Fabrizio, testimonial del mese di Febbraio, rappresentano le coppie di giovani fidanzati che vivono e sostengono AVIS. Donare è un gesto d’amore.

Donazione Avis Testimonial Oria
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

AVIS Comunale ORIA
25 FebbraioDonare è amare

Francesca e Fabrizio, testimonial Avis del mese di Febbraio 2018

AVIS invita i soci donatori, e tutti coloro che sono interessati a donare sangue per la prima volta, alla raccolta organizzata domani, domenica 25 febbraio, presso il Centro di Raccolta Fisso di via Frascata. Il primo invito è stato pubblicato nella giornata di San Valentino, notoriamente dedicata agli innamorati. Donare, infatti, è un gesto d’amore, amore restituito in tutte le sue forme e sfaccettature, amore inteso come cessione di parte di sé senza desiderare nulla in cambio.
Decine di coppie vivono insieme la loro esperienza di donazione, recandosi presso il centro di raccolta da fidanzati o da coniugati. Coppie che condividono i valori di AVIS e li applicano in totale armonia, a volte guardandosi negli occhi da lettino a lettino.
Come scrive John Gray, “quando impariamo ad amarci, facciamo sì che anche gli altri possano aprire la loro mente e il loro cuore ad un amore più grande. Questa è la vera libertà e tutti possiamo viverla impegnandoci ad amare e a continuare a fare del nostro meglio“.
Per questo è stato chiesto a Francesca e Fabrizio, testimonial del mese di Febbraio, di rappresentare per primi le coppie di giovani fidanzati che vivono e sostengono AVIS con l’esempio. Per questo AVIS chiede alla cittadinanza di proseguire questo percorso d’amore e di altruismo e di accogliere senza riserve l’invito a donare sangue nella giornata di domani.
AVIS Comunale ORIA – Donare e donarsi mano nella mano!

Ricordiamo, soprattutto a coloro che si avvicinano per la prima volta alla donazione di sangue, quali sono le condizioni di base del potenziale donatore:
Età: compresa tra 18 anni e i 60 anni (per candidarsi a diventare donatori di sangue intero), 65 anni (età massima per proseguire l’attività di donazione per i donatori periodici), con deroghe a giudizio del medico
Peso: Più di 50 Kg
Pulsazioni: comprese tra 50-100 battiti/min (anche con frequenza inferiore per chi pratica attività sportive)
Pressione arteriosa: tra 110 e 180 mm di mercurio (Sistolica o MASSIMA) / tra 60 e 100 mm di mercurio (Diastolica o MINIMA)
Stato di salute: Buono
Stile di vita: Nessun comportamento a rischio.
PROMEMORIA – SOSPENSIONE PER SOSTANZE FARMACOLOGICHE
Indicativamente devono trascorrere:
• FANS (Aspirina, Aulin, Moment) altri analgesici e antipiretici (ASA, pirazoloni, paracetamolo-Tachipirina): almeno 5 gg. previa
valutazione medica;
• Antibiotici (anche intestinali), antivirali e antimicotici: 15 gg.
• Farmaci: Antispastici (buscopan), Anticolinergici (spasmomen): 7 gg.
• Terapia con Eparina: 15 gg dalla sospensione;
• Ipertrofia prostatica benigna: Finasteride: 2 mesi. Dutasteride
(avodart): 6 mesi.
• Psicofarmaci: antidepressivi, neurolettici, litio, stabilizzanti
dell’umore: sospensione secondo valutazione medica. L’uso
occasionale, sporadico ed a bassi dosaggi di ansiolitici non
controindica la donazione.

Ubaldo Spina
AVIS Comunale ORIA
via Frascata – 72024 ORIA (BR)

Controllare anche

Avis Erica Mou Musica Sangue 2018

Atteso e imperdibile concerto di Erica Mou: Con la musica nel sangue!

Oria, piazza Cattedrale: sipario aperto, luci accese e puntate sulla cantautrice Erica Mou in concerto "Con la musica nel sangue!", XI Edizione Avis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi23
WhatsApp
Tweet
+1