Io gioco leGale: Stanziati 500mila euro alla Città di Oria

Importante novità per lo sport oritano: Oria ha ottenuto lo stanziamento di 500mila euro nell’ambito dell’iniziativa Io gioco leGale.

gioco Legale Oria

Io gioco Legale: Palabandiera

Importante novità per lo sport oritano: infatti la Città di Oria ha ottenuto lo stanziamento di 500mila euro nell’ambito dell’iniziativa “Io gioco leGale”, inserita nel PON Sicurezza 2007-2013 cofinanziato dall’Unione Europea di cui è titolare il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, che prevede la realizzazione di ben 100 impianti sportivi in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, le quattro regioni Obiettivo Convergenza.

     Tale finanziamento sarà utilizzato dall’amministrazione comunale oritana per realizzare un impianto sportivo polivalente coperto, come previsto dalle possibilità offerte dell’iniziativa, che sorgerà nell’area della zona industriale.

Il sindaco Cosimo Pomarico ha così commentato la notizia: “Sono entusiasta e soddisfatto dell’importante opportunità che questo finanziamento offre alla nostra città. Si iniziano già ad intravvedere i primi frutti dell’impegno di questa amministrazione che all’aggregazione sociale e alla crescita sportiva dei nostri giovani dà la debita attenzione. Un ringraziamento è doveroso nei confronti dell’Ufficio Tecnico Comunale e del dirigente ing. Lorenzo Lacorte, dell’assessore comunale ai lavori pubblici ing. Claudio Zanzarelli ed in particolare al viceprefetto Maria Rita Iaculli, che da commissario prefettizio della nostra città ha seguito la presentazione di questo progetto”.

Intanto il sindaco Pomarico accenna che l’impianto sportivo annunciato potrebbe ospitare l’ormai richiesto “Palabandiera”, ovvero un luogo coperto dove i musici e gli sbandieratori dei tre gruppi oritani potranno allenarsi 365 giorni all’anno, risolvendo così gli annosi problemi dovuti alla mancanza di uno spazio adeguato per lo svolgimento di questa attività sportiva divenuta importantissima per Oria, con l’eliminazione sia dei disagi causati del freddo dei mesi invernali che dal suono di trombe e tamburi, non sempre “in linea” con la quiete pubblica.

Amministrazione Comunale di Oria

Controllare anche

Caccia al tesoro medievale: un fantastico gioco nel borgo di Oria

Oratorio Sing: nel borgo medievale di Oria, in uno scenario magico e incantato, tra maghi, speziali, dame e cavalieri si disputa la caccia al tesoro nascosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email