Oria, Giornata della Memoria: per non spegnere il triste ricordo della Shoah

Oria: doveroso celebrare la Giornata della Memoria, perché, ancora oggi, quel filo spinato, uno dei simboli della Shoah, non è del tutto tagliato.

Memoria Shoah filo spinato
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
II Istituto Comprensivo “Monaco – Fermi”
Via Cavour
72024 – Oria (Brindisi)

Il Secondo Istituto Comprensivo “Monaco – Fermi”
La Scuola Secondaria di I Grado
in collaborazione con:

Le classi V della Scuola Primaria
Gli studenti dell’I.T.E.S – Turismo ” G. Calò” sede di Oria
Il Servizio civile Sapere Condiviso 3.0
e con il patrocinio del Comune di Oria
presenta
Perché quel filo spinato non è ancora del tutto tagliato… ” (cit.)
Giornata della Memoria
Oria, 25 gennaio 2018 ore 09:30
Sala consiliare del Comune

Intervengono

Dott.ssa Erminia Cicoria, Commissario straordinario
Dott.ssa Danila Ciciriello, Responsabile del II Settore dei Servizi Sociali e Scolastici del Comune di Oria

Prof. Giuseppe Patisso, Docente di Storia Moderna – Corso di Laurea in Scienze Politiche dell’Università del Salento che interviene sul tema
L’odio per gli ebrei e la shoah

Il Dirigente Scolastico Reggente
Prof. Vincenzo Tavella 

La cittadinanza è invitata

Qui il servizio fotografico pubblicato su Facebook

[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share33
Tweet
WhatsApp
Email