I sogni son desideri

Mesagne | Gli auguri di IdeaRadio

Roberta Natalini (Foto Natalini)

Roberta Natalini, mesagnese di 24 anni, ha realizzato uno dei suoi sogni…

"I SOGNI SON DESIDERI" ed è così che nel giorno 18 Novembre 2008, presso l’Università di Bari, ROBERTA NATALINI, mesagnese di 24 anni, ha realizzato uno dei suoi sogni… laureandosi in TECNICHE della RIABILITAZIONE PSICHIATRICA con 110/110.
Dopo cinque anni trascorsi nell’ ITIS G. GIORGI di Brindisi e diplomatasi come capotecnico industriale perito meccanico nell’anno 2004, ha deciso di iscriversi presso l’Università barese alla Laurea precedentemente citata, con grinta e tenacia, proprio come il suo essere stesso si contraddistingue: ragazza forte, ambiziosa, con la testa sulle spalle e soprattutto propensa ad aiutare il prossimo.
Laurea conseguita, prima presso i plessi dell’Università di Bari e successivamente presso le aule adibite presso la cittadella della ricerca a Mesagne (BR), con distaccamento, appunto dell’Università del capoluogo pugliese.
Alle ore 10:00 della mattinata del 18 Novembre 2008, Roberta era già a Bari pronta per discutere la sua tesi…accompagnata da parenti, il fidanzato ed amici, che lungo questo cammino non l’hanno mai abbandonata, per sostenerla…
L’ansia accumulatasi e la tensione nei giorni precedenti è andata pian piano spegnendosi dopo la discussione e nei giorni successivi… e soprattutto dopo l’eccellente risultato di: 110/110.
È con grande gioia ed orgoglio che dal 18 NOVEMBRE 2008 in poi per tutti sarà la DOTTORESSA NATALINI ROBERTA.
Che la vita possa sorriderle sempre… e che questo sia il primo di una serie di lunghi traguardi.
AUGURI
IDEA RADIO / LA REDAZIONE

Controllare anche

A Mesagne va in scena: Voglio vivere così ovvero alla meštra ti cusutu

L’atto unico di Catone Tersonio è una farsa molto divertente, scorrevole, piena di ritmo e con situazioni e personaggi esilaranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email