Il CAOS che ho dentro

Personale di Antonella Zito

Dal 20 al 26 luglio 2010, la giovane artista Antonella Zito ha esposto il frutto della sua ricerca espressiva – narrata attraverso una ricchissima gamma di colori, forme e materiali e intitolata "il CAOS che ho dentro" – nell'ambientazione particolare e sempre suggestiva della Torre Civica.
Giovedì 22 luglio alle 19.30 , vi è stato l’incontro con l’Artista e la presentazione della mostra con un commento critico del prof. Silvano Marseglia, presidente internazionale dell’AEDE, che ha esaminato i termini dell’indagine artistica di Antonella Zito, già ricca di una lunga esperienza professionale e creativa nonostante la giovane età. Le opere di Antonella – ha detto nel suo commento il preside Marseglia -, artista di eccellente futuro, si propongono in maniera sempre nuova, anche perché nuovissime e innovative sono le tecniche usate, insieme a quelle tradizionali.
La personale è per questo divisa in tre parti: quadri, fotografie, installazioni.
Per chi è abituato alla tradizione non è facile a volte capire e seguire l’arte digitale, anche perché è necessario avere delle conoscenze particolari in materia, anche se essa è comunque sempre concettuale, nella mente e nelle emozioni dell’artista. Non c’è la tavolozza tradizionale, nell’arte digitale, ma una serie di programmi versatili e di tecniche innovative che permettono comunque un’ampia ricerca all’artista, che è sempre quello che guarda oltre.
Antonella attraverso la sua arte, insegue il futuro e la libertà con una tensione lirica e introspettiva che sconfina nel sogno, verso luci e ombre spesso inquietanti. Con un cammino molto audace e personale, scava nella complessità della vita con il suo caleidoscopio di emozioni, e il computer serve a mettere ordine e voce al Caos che l’artista ha dentro e che è nel mondo, creando nuovi universi formali. Le sue opere conducono una sperimentazione particolare, rappresentata anche dal titolo, fra cui ritroviamo “Ego”, “Libertà”, “Oltre”, che ci riportano verso il pendolo della vita, eternamente sospeso tra gioia e dolore.

Maria Rosaria Acquaviva

Controllare anche

Suggestiva mostra diorami Pasqua 2019

Suggestiva Mostra dei Diorami di Pasqua o Presepi Pasquali: IV Edizione

La Suggestiva Mostra dei Diorami di Pasqua sarà inaugurata domenica 10 marzo alle ore 19:30, presso la chiesa di San Francesco d'Assisi a Oria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email