Il CATONE di Catone TERSONIO… seconda edizione

31° Evento di informazione scientifico-culturale del progetto Convento a Porte Aperte

Nella foto: Antonio Cortese

Ci capisci, ti canusci… Mercoledì 18 Agosto 2010 – Ore 20.00 – MESAGNE (BR) – Convento dei Cappuccini – ISBEM

Raccolta di parole, di vari modi di dire e di piccole curiosità patrimonio del dialetto mesagnese.
L'evento.. sarà coordinato da Agnese POCI (ci si ddèsciata),
… avrà una breve presentazione di Domenico URGESI (ci si cunvinci);
… vedrà la presenza del Sindaco Franco SCODITTI (ci pò viniri),
… dell’assessore alla Cultura Maria DE GUIDO (ci si rricorda),
… del Prof. Alessandro DISTANTE (armenu iddu serai ca stai),
… dell’editore Eliano BELLANOVA (ci nnuci li libbri)
… di Carmelo e Dalmazia PRIMICERI (tenunu la voci e ànnu tittu sini),
… dei membri dell’associazione Culturale e Teatrale “li SATIRI” (ànn’a stari pi nforza) e dell’autore CATONE TERSONIO (ca li tocca)

La nostra epoca valorizza particolarmente il "virtuale" e il “globale” ma corre il rischio di perdere per strada le parti più profonde di noi stessi, della nostra storia e soprattutto della nostra cultura. La riscoperta del dialetto – così vicino, familiare, sonoro, a volte aspro a volte dolce, ma sempre caldo – costituisce una vera risorsa da non smarrire per non perdere la nostra identità. Nel volume di Catone TERSONIO ci sono parole, immagini, ritmi, cadenze e modi di dire che ci accompagnano da secoli, con le emozioni della vita quotidiana, fatta di riso e gioia, pianto e dolore. E' come un abbraccio di ricordi dove riecheggiano voci, si affollano immagini con avvenimenti e persone. E tutto scorre nella memoria, come in una familiare e confortante riscoperta della proprie radici.
Il libro – pubblicato dall'Araba Fenice, edizioni Magna Grecia – è una preziosa raccolta di cultura popolare che include una serie termini ed espressioni popolari, con la loro intensa carica di significati. E' un’appassionata ricerca di vocaboli del dialetto mesagnese che esprime l’amore per la propria terra con la voglia di valorizzare e di far conoscere molto di più e molto meglio un passato che si proietta nel presente, illuminandolo di significati e di perle di saggezza per il futuro.
Antonio CORTESE, alias Catone TERSONIO è il noto protagonista di un incessante e duro lavoro di ricerca di termini mesagnesi che esprimano al meglio le tradizioni della cultura locale. Nel 2008 ha pubblicato la prima edizione del Il CATONE con Martano Editore. La seconda edizione vede la luce nel 2010, con notevoli arricchimenti materializzatisi in circa 2000 nuove voci tra parole, proverbi e modi di dire. Apprezzato autore di testi teatrali e satirici in vernacolo, regista ed attore, dal 2004 CORTESE coordina ed anima, con altre creature sensibili al teatro dialettale, una vivace Associazione Teatrale e Culturale che è una realtà di prestigio nel panorama locale: LI SATIRI.

Destina il 5×1000 alla Ricerca Scientifica dell’ISBEM nella dichiarazione dei redditi annuale! Nel modello CUD, 730 o nell'UNICO scrivi il Codice Fiscale ISBEM 01844850741 nel riquadro per il FINANZIAMENTO degli Enti della RICERCA SCIENTIFICA e delle UNIVERSITA'. Apponi la Tua firma con gioia e con lungimiranza, per contribuire allo sviluppo del territorio che ha bisogno di Ricerca e Formazione come al corpo umano servono Aria, Acqua e Cibo! Grazie!

Alessandro DISTANTE e Antonio CORTESE
distante@isbem.it, cortese@isbem.it – 0831 713512 – 713519; Fax: 0831 713569;
Si prega di confermare la propria partecipazione alla Conferenza o per via telefonica, o via fax o per via telematica direttamente al seguente sito:
http://www.isbem.it/eventi/18ago10/ 

Controllare anche

Open day Nido Comunale

Porte Aperte al Nido Comunale di Oria: scopriamo i sevizi offerti

Open day al Nido: l’occasione giusta per conoscere i servizi offerti all’infanzia e gli operatori qualificati che operano nel settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email