Il Nuovo Complesso Parrocchiale di S. Francesco di Paola

 Oria | 12 settembre 2009
Nuova-Chiesa

Il progetto del complesso parrocchiale e della chiesa, testi e foto sono dell’arch. Riccardo Rampino.

Mons. Michele Castoro
Vescovo di Oria
La Chiesa universale si articola, come ben sappiamo, in Diocesi e Parrocchie.
Ma si può guardare alla Parrocchia come a una semplice struttura
giuridico-territoriale? No, perché essa è l’articolazione ultima della Chiesa, con
tutta la ricchezza salvifica di popolo di Dio: l’annuncio del Vangelo, i Sacramenti
e un Pastore, il Parroco, rappresentante del Vescovo. Della propria Parrocchia
"ciascuno può dire: qui Cristo mi ha atteso e mi ha amato, qui l’ho incontrato"
(Paolo VI). Per ogni comunità è necessario anche un tempio, dimora di Dio
fra gli uomini, in quanto nella nostra realtà umana tutto ha bisogno di un certo
spazio. Pertanto oggi è motivo di gioia poter inaugurare e benedire nella diletta
città di Oria la nuova Chiesa parrocchiale di S. Francesco di Paola, spaziosa e
bella, ricca di strutture idonee e dedicata al Patrono S. Barsanofio.
Ma a cosa essa servirebbe se mancasse ciò che simboleggia, cioè il tempio
di "pietre vive", che siamo noi cristiani? Ogni Parrocchia è un cantiere sempre
aperto e in movimento, dove non si è mai finito di lavorare: si tratta, infatti, così
si esprime il Concilio, di "riunire la famiglia di Dio come fraternità animata nell’unità
e di condurla al Padre per mezzo di Gesù Cristo nello Spirito Santo". In
questo cantiere ogni battezzato è chiamato a fare la sua parte: dare volto, mani e
cuore a Cristo per essere un altro Gesù e con ardore missionario aiutare gli altri
a diventarlo. Se non si rinnova la Parrocchia non si rinnova la Chiesa.
L’augurio che di cuore faccio a tutti i cari fedeli di S. Francesco di Paola?
Realizzare quello che auspica Benedetto XVI: la loro comunità parrocchiale sia
"un faro che irradia la luce della fede e viene incontro così ai desideri più profondi
e veri del cuore dell’uomo, dando significato e speranza alla vita delle persone
e delle famiglie!" .
Con la mia paterna benedizione
Oria, 12 settembre 2009
Michele Castoro

Nel segno della comunione
Il dono di una bella realtà
La costruzione di una chiesa è sempre un evento atteso, che difficilmente
non lascia traccia. Quando, poi, si tratta di un complesso parrocchiale, che comprende
altre strutture complementari alla chiesa, I’evento può suscitare attese
maggiori. É stato, nel tempo, motivo di discussione, non sempre supportata
dalla conoscenza del programma attuativo, sui diversi aspetti connessi all’iniziativa
che la Diocesi di Oria da tempo aveva deciso di promuovere, dalle possibili
problematiche legate al territorio (ubicazione, accessibilità, ecc.) alle diverse
prospettive di partecipazione degli abitanti della parrocchia, dagli interrogativi
sull’utilizzazione futura della chiesa storica di San Francesco di Paola alle valutazioni
contrastanti sull’opportunità di realizzare un’altra chiesa nella città.
Oggi l’attesa finisce, perché diventa realtà e credo che si possa definire, per
la quantità ed il valore dei servizi che può offrire, e scostandomi un attimo dalla
posizione di progettista, una gran bella realtà. Nella relazione di progetto del
13 dicembre 1999, continua…

 N.B.:
La pubblicazione dei testi e delle immagini di proprietà dell’arch. Riccardo Rampino di Oria dovrà avvenire nel rispetto delle normative vigenti in materia di tutela del diritto d’autore, in particolare con la previa autorizzazione, e citando sempre esplicitamente la fonte e l’autore dei contenuti pubblicati.

 

 

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email