Il piccolo attore romano Marco Todisco ospite negli studi di Idea Radio

 

Il piccolo Marco, classe 1998, romano di nascita come i più grandi comici italiani, poco più di 13 anni e un curriculum da fare invidia ai grandi attori di cinema e teatro. La sua esperienza artistica inizia nel 2006 con le prime apparizioni nelle serie tv Mediaset “I Cesaroni” e “Nati ieri”. Un anno più tardi è già protagonista nella serie Tv targata Rai “Medicina generale” e nello spot Barilla per gli Stati Uniti, in cui recita in inglese.

Da lì la sua attività artistica si intensifica e nel 2009 debutta nel cinema con i film Aria, regia di Valerio D’Annunzio, e Questione di cuore, regia di Francesca Archibugi, in cui rispettivamente interpreta i ruoli di Roberto Herlitzka e Antonio Albanese da piccolo. Nello stesso anno riappare su Canale 5 come protagonista, insieme ad Enrico Brignano, nel film tv Fratelli Detective. Con Brignano avviane anche il suo battesimo teatrale difatti Marco partecipa allo show itinerante “Le parole che non ti ho detto” spettacolo di e con Enrico Brignano di cui attualmente apre, insieme al Coro AltaVoce, lo spettacolo “Sono romano ma non è colpa mia”. 

Sabato 21 aprile, alle ore 21.00, in anteprima presso il Teatro Comunale di Torre S. Susanna (Br), il piccolo attore romano, Marco Todisco porterà in scena “Io e… ”, uno spettacolo esilarante, musicale, ricco di gag e comicità. Circa due ore di spettacolo in cui Marco, riesce a trascinare e a coinvolgere il pubblico attraverso l'ironia e la verve che lo sta contrassegnando. In scena anche un corpo di ballo composto da quattro ballerine dell’Accademia Four Art Academy di Erchie: Vanessa Lapenna, Loredana Bernardi, Federica Scarciglia e Marica De Luca, coreografato da Ada Fanuli,Vito Bisceglie e Laschion Baks.

Nello spettacolo si racconta di un amore passionale per una star contemporanea della canzone, dove l’interprete cerca in tutti i modi di incontrarla, vorrebbe cantare una sua canzone, ma gli imprevisti della vita, nonché i vizi e le manie della famiglia, in particolare i genitori occupati dal lavoro e dalle insicurezze della quotidianità, impediscono questo sogno, coinvolgendolo invece in tutt’altra musica. Naturalmente il tutto in un continuo vortice di risate e divertimento.

Controllare anche

Associazione Damatra Fullone Oria

Associazione Damatra rievoca, con studi filologici, il periodo messapico

Associazione Damatra, il Presidente Fullone ne parla con orgoglio: il progetto sarà fermamente filologico sia negli abiti che della vita di quei tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email