Il Torneo dei Rioni di Oria – Edizione 2012

La manifestazione è organizzata, sin dal 1967, dall’Associazione Turistica Pro Loco di Oria e gode del Patrocinio della Città di Oria, dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi, della Regione Puglia, dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio dei Ministri e si fregia, dal 2007 ad oggi, della “Medaglia di Rappresentanza” assegnata dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per il valore storico, culturale, turistico, spettacolare e sociale che rappresenta.
Dal 1972 la città di Oria, nel nome dell’Imperatore Federico II, è gemellata con la Città tedesca di Lorch, nel Baden – Wurttemberg dove si trovano le tombe degli Hoestaufen. Scambi culturali sono in atto con le Città di Palermo, Andria, Jesi, Melfi e Trani. Il progetto della manifestazione mira ad un processo di valorizzazione del patrimonio culturale e ad alimentare il settore del turismo culturale.
La sua fama ha varcato da molto tempo i confini regionali e Nazionali tanto che ogni anno giungono numerosi turisti provenienti anche dall’estero per rivivere i momenti magici e suggestivi dell’epoca medievale, e cogliere l’occasione per conoscere gli aspetti storici del periodo Federiciano. Il Presidente della Pro Loco, Antonio Carone, nel curare abilmente la scenografia e la regia, si avvale della solerzia e della preziosa collaborazione dei Quattro Rioni, Castello, Giudea, Lama e San Basilio, e della Compagnia d’Armi Milites Friderici Secundi, che, oltre a esibirsi in combattimenti nel campo del torneamento, allestisce ogni anno, dal 2006, l’Accampamento Medievale, dove sono riprodotte, con dovizia di particolari, scene di vita militare e dove è possibile toccare con mano l’abbigliamento civile e militare, le attrezzature degli uomini d’arme, i cibi e le bevande in uso, come l’ippocrasso e l’idromele. I Gruppi degli Sbandieratori e Musici, con le loro spettacolari esibizioni, le Compagnie d’Armi, i Cavalieri, le danzatrici, i giocolieri, i nobili e le dame, offrono uno spettacolo unico, emozionante e coinvolgente durante la sfilata del Corteo Storico e nel Campo del Torneamento, dove gli Atleti dei Rioni gareggiano in destrezza, forza, velocità e agilità per la conquista del “Palio”. I panni dell’Imperatore Federico II sono vestiti spesso da attori famosi (I Volti dell’Imperatore) e quest’anno sarà Alex Belli, uno dei protagonisti di «Centovetrine» ad impersonare “l’Imperatore”, come reso noto dal Presidente della Pro Loco, Antonio Carone.

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email