Incontro culturale dell’Ancri: L’Araldica: stemmi e genealogie

Si terrà a Bari l’incontro su L’Araldica: stemmi e genealogie, organizzato dal Presidente regionale Ancri Puglia, cav. Francesco Arpa di Oria.

ANCRI PUGLIA

L’Araldica: stemmi e genealogie

ANCRI PUGLIA NEWS:
1) Il 24 gennaio un interessante incontro culturale a Bari;
2) C’è anche un iscritto pugliese nella Commissione nazionale Politiche sociali e disabilità.
1) Il presidente regionale Ancri Puglia, Cav. Francesco Arpa, e il delegato per la provincia di Bari, Cav. Giuseppe Massimo Goffredo, hanno organizzato per il prossimo 24 gennaio, un incontro culturale dal tema “L’Araldica: stemmi e genealogie”. Location dell’evento sarà presso il Nicolaus Hotel di Bari (sito in via Salvatore Matarrese).

Questo il programma:
ore 10,00: Arrivo partecipanti
ore 10,30: Inno Nazionale
ore 10,45: Saluti e presentazione
ore 11,00: prof. Cesare Linzalone: “L’Araldica: stemmi e genealogie”
ore 12,00 prof. Rocco Berardi: “Il sistema onomastico italiano”
ore 13,30: Pranzo sociale
ore 16,30: Esibizione coppia di ballerini romagnoli: Rita Ranuzzi e Cav. Giosuè Tumminello (maestri e campioni italiani di liscio)

2) L’Associazione nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica informa, inoltre, che il Commendator Cosimo Lerario è stato nominato vicepresidente della Commissione nazionale per le Politiche sociali e le disabilità, organo istituito in seno ad Ancri con delibera del Direttivo nazionale datata 8 gennaio 2016. La Commissione ha, tra le sue prerogative, funzioni di studio degli interventi nelle aree tematiche di competenza. Di seguito l’elenco dei componenti: – Presidente: Cav. Vincenzo Soverino, di Guardavalle (CZ), vicepresidente nazionale AISLA e consulente per le Politiche Sociali presso il Comune di Asti; – Vicepresidente: Comm. Cosimo Lerario, di Bari, colonnello del Corpo sanitario dell’Esercito, consulente per la Branca sanitaria/medical advisor nello Stato Maggiore del Comando brigata meccanizzata “Pinerolo” di Bari; – Segreteria Organizzativa: Cav. Nadia Gaggioli, di Bologna, presidente nazionale “AMMI Onlus – Associazione Malati Mèniere Insieme”. Il Cav. Soverino, il Comm. Lerario e la Cav. Gaggioli si contraddistinguo per una spiccata competenza oltre che per essere stati autori di numerose pubblicazioni nel settore. Hanno accettato con entusiasmo l’incarico loro conferito e, con lo spirito di servizio che li contraddistingue sono già all’opera per perseguire uno degli scopi primari di Ancri, ossia l’impegno concreto nel Sociale al fine di aiutare i nostri fratelli meno fortunati.

[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share9
Tweet
WhatsApp
Email