Home / Oria / Insulti sui social vanificano il riscatto etico morale del Cambiamento a Oria

Insulti sui social vanificano il riscatto etico morale del Cambiamento a Oria

Insulti sui social: il sacrosanto diritto di critica nei confronti di una Amministrazione Comunale non deve sfociare in degrado morale e culturale.

Insulti sui social Oria
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

Il livello degli insulti sui social verso l’Amministrazione Comunale e verso la Coalizione per il Cambiamento da parte di uno sparuto quanto identificabile gruppo di persone ha raggiunto negli ultimi giorni e nelle ultime ore un livello molto preoccupante per il futuro etico e morale della nostra comunità.
Si è passati dal turpiloquio, agli insulti, alle minacce con richieste di intervento e addirittura alla bestemmia nei confronti dei defunti proprio il giorno della loro commemorazione.
A questi personaggi non in cerca di autore assicuriamo che le loro recenti gesta verranno sottoposte al vaglio dell’autorità giudiziaria competente, perché non si può in alcun modo tollerare che il sacrosanto diritto di critica nei confronti dell’operato di una Amministrazione Comunale sfoci in un così grave degrado morale e culturale.
Ben più sconcertante, se possibile, è il comportamento disinvolto di alcuni rappresentanti delle Istituzioni comunali e di compagini politiche locali che, fomentando e cavalcando gli insulti per un effimero tornaconto personale, non fanno altro che mortificare il riscatto etico e morale della nostra città.
Ed è anche questo un cambiamento che i nostri cittadini ci hanno chiesto con forza e voce alta andando a votare alle ultime elezioni amministrative!
La Coalizione per il Cambiamento

Controllare anche

Passione di Cristo Oria

La Passione di Cristo in Oria: 25 anni di ricordi nel Calendario 2019

La Passione di Cristo in Oria: la sacra rappresentazione celebra il 25° anniversario e ripercorre la sua storia attraverso le foto e i manifesti dal 1995. Foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi10
WhatsApp
Tweet
+1
Condividi10
WhatsApp
Tweet
+1