Home / Oria / Interrogazione al Sindaco su presenza figure manageriali non inquadrate

Interrogazione al Sindaco su presenza figure manageriali non inquadrate

Figure manageriali: il Gruppo Consiliare Carbone Sindaco chiede di sapere la veridicità sulla presenza di una segretaria volontaria personale del Sindaco negli uffici.

Figure manageriali non inquadrate sindaco interrogazione

AL SINDACO, MARIA LUCIA CARONE
CITTÀ DI ORIA
AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: INTERROGAZIONE CIRCA FIGURE MANAGERIALI NON INQUADRATE

Il 21 Agosto scorso, in occasione del protocollo di altre interrogazioni ed interpellanze presso gli uffici comunali, venivo avvicinato da alcuni cittadini che lamentavano e mi facevano notare la presenza nelle prime ore della mattina di una ragazza presso gli Uffici del Sindaco presentatasi come volontaria segretaria personale della Sindaco stessa.
Ciò premesso, il sottoscritto,

Chiede

1. di essere informati sulla veridicità della presenza di tale figura e sui provvedimenti che la Giunta ed il Sindaco intende adottare o ha già adottato in merito, considerando il fatto che tali figure sono da considerarsi manageriali previo selezione pubblica, e che in passato vi siano stati già casi similari bocciati dalla giurisprudenza e che il Vice Sindaco Mazza conosce bene per esserne stato giustamente un oppositore.
2. Se vi siano figure volontarie e quali, a che titolo ed inquadratura, presenti nell’organico comunale.

Chiediamo, per la presente, risposta durante il prossimo Consiglio Comunale.

Oria, 23.08.2018

Con osservanza
Il Capogruppo
Conte Francescantonio

Controllare anche

Dal terremoto di Messina a San Pasquale Rogazionisti

Dal terremoto di Messina a San Pasquale con i Rogazionisti di P. Annibale

Dal terremoto di Messina a San Pasquale: iniziava, 110 anni fa, a Oria, l’opera dei Rogazionisti, caritatevole e di formazione artigianale degli orfanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi30
Tweet
WhatsApp
Email