Io Amo Oria: no al silenzio politico di fronte alle intimidazioni

Io Amo l'Italia – Io Amo Oria

Io Amo Oria esprime la massima solidarietà a Francesco De pace per l'atto intimidatorio subito.

Io Amo Oria: no al silenzio politico di fronte alle intimidazioni

 

Il recente grave atto intimidatorio posto in essere da ignoti nei confronti del nostro concittadino Francesco De Pace, a pochi passi dal Municipio, evidenzia come anche ad Oria occorra tenere sempre alto il livello di attenzione sul fenomeno della criminalità organizzata; ciò nonostante l'egregio lavoro svolto dalle forze dell'ordine presenti sul territorio.

Il movimento politico Io Amo l'Italia – Io Amo Oria ritiene che quando si verificano tali gravi episodi, non può assolutamente essere utile la politica del silenzio o, meglio ancora sarebbe dire, il silenzio della politica e delle Istituzioni.

Per tali ragioni, si vuol esprimere la massima solidarietà e vicinanza a Francesco De Pace che, insieme ad i suoi colleghi, è ogni giorno in prima linea nella lotta alla criminalità, mettendo a rischio anche la propria incolumità per garantire a noi tutti maggiore sicurezza e tranquillità.

Da notizie tratte dai media si è appreso che un risolutivo contributo alle indagini, che speriamo si concludano presto in maniera fruttuosa, sarebbe stato fornito dalle immagini provenienti dal sistema di videosorveglianza comunale che, unico per caratteristiche e potenziale nella nostra Regione e forse anche in Italia, necessiterebbe tuttavia di manutenzione straordinaria ed assistenza continua.

Si chiede alla Amministrazione Comunale di compiere ogni sforzo per garantire che l'impianto sia sempre in funzione e nella massima efficienza, poiché la sicurezza di tutti i cittadini non ha prezzo: su tali temi potrà contare sempre sul nostro sostegno e sulla nostra collaborazione.

 

Io Amo l'Italia – Io Amo Oria

Controllare anche

Rivendicazioni DPO

DPO: nessun ricatto, abbiamo solo rivendicato un riconoscimento politico

I Democratici Per Oria: abbiamo rivendicato un riconoscimento politico, abbiamo indicato un assessore come hanno fatto tutte le altre forze politiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email