IV Archeopasseggiata – Il culto dei morti ad Oria prima e dopo l'editto di Saint Cloud e il cimitero monumentale di Oria

Archeoclub d'Italia – Sede locale di Oria

La sede locale di Oria dell'Archeoclub d'Italia ONLUS, organizza per domenica 21 novembre p.v. la IV Archeopasseggiata dal titolo "Il culto dei morti ad Oria prima e dopo l'editto di Saint Cloud e il cimitero monumentale di Oria".

L’appuntamento prevede la visita di ben tre siti presenti nel territorio oritano, testimonianza storica del tema proposto: la cripta funeraria dei Padri Domenicani (sita presso la chiesa di San Domenico) la cripta dell’Arciconfraternita della Morte con le mummie dei confratelli (sita presso la Basilica Cattedrale) e il Cimitero Monumentale.
Hanno aderito all’iniziativa con il proprio patrocinio la Provincia di Brindisi, l’assessorato alla cultura della Città di Oria, l’Ordine degli Architetti della provincia di Brindisi, la Biblioteca Diocesana “Kalefati” di Oria, la Pro Loco di Oria e la scuola elementare “Camillo Monaco” di Oria. Aderiscono all’iniziativa le quattro parrocchie oritane “Maria Santissima Assunta in Cielo”, “San Domenico”, “San Francesco d’Assisi” e “San Francesco di Paola” assieme all’Arciconfraternita della Morte, alla Confraternita del Rosario, alla Confraternita dell’Immacolata e alla Confraternita del Santissimo Nome di Gesù, nonché l’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio” e il Centro Studi “Antimo Baldari”.
Guideranno l’Archeopasseggiata ed interverranno il prof. Antonio Benvenuto, il dott. Barsanofio Chiedi, l’arch. Fulgenzio Clavica, il prof. Giuseppe D’Amico, l’arch. Maurizio Delli Santi, la prof.ssa Barbara Di Giovanni, il prof. Pasquale Spina ed il dott. Pierdamiano Mazza. Inoltre nel corso della visita al Cimitero Monumentale sarà possibile accedere cappella gentilizia ipogea dove è sepolto l’illustre oritano Camillo Monaco, per gentile concessione del prof. Titti Filotico. Inoltre nel corso dell’iniziativa sarà distribuito ai presenti un volume contenente studi e contributi realizzati dai relatori.
La partecipazione all’iniziativa è totalmente gratuita e aperta a tutti. Data la diversità del percorso previsto, sono consigliati – per proprio agio e sicurezza – calzature e vestiti comodi. Per chi volesse prendere parte all’iniziativa l’appuntamento è fissato per domenica 21 novembre, ore 9.00, davanti la Chiesa di San Domenico in Oria; le varie tappe del percorso successive alla chiesa di San Domenico, saranno raggiunte da ciascuno in gruppo ma con mezzi propri. Il termine dell’Archeopasseggiata è previsto per le ore 12.00.
Info: 349-6945898 e 328-1766419.

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email