L’Accademia Federico II protagonista dell’Estate Oritana 2015

Compagnia-d-arme-Oria

Anche quest’estate, la Città di Oria, sarà meta privilegiata per gli appassionati di medioevo di ogni età. Oltre al Corteo Storico di Federico II e Torneo dei Rioni, storico evento della Città organizzato dalla Pro Loco e giunto ormai alla sua 49esima edizione, l’Accademia Federico II si afferma, ancora una volta, come la principale protagonista del Medioevo oritano, con l’organizzazione del cartellone eventi estivi “stORIA® d’Estate 2015”, patrocinato dalla Regione Puglia e della Città di Oria, che ne ha riconosciuto l’importanza con l’inserito di ben quattro eventi nel programma ufficiale dell’Estate Oritana. Il prossimo appuntamento sarà l’attesissimo “Accampamento Medievale®”, che andrà in scena sabato 8 e domenica 9 Agosto, in via Renato Lombardi, nei pressi di Parco Montalbano (purtroppo quest’anno chiuso al pubblico per importanti lavori di restauro che lo riporteranno ad un nuovo splendore). La manifestazione, giunta alla sua VII edizione è un evento rievocativo-culturale che prevede l’allestimento per due giorni di un campo militare Federiciano. I vari figuranti e combattenti rimarranno accampati notte e giorno in tende medievali e gli spettatori potranno visitare l’accampamento per osservare scene di vita medievale fedelmente riprodotte. Verrà installato, in pratica, una sorta di “museo vivente”, che affiancherà l’imponente mostra sulle armi medievali “Media Aetas Duellatorum” già inaugurata lo scorso 17 Luglio nella Chiesa di S. Giovanni Battista, e visitabile fino al 31 Agosto, che per l’occasione resterà aperta anche tutta la notte. Cavaliere-TeutonicoAttesissima dagli appassionati anche l’ “Investitura a Cavaliere Teutonico” suggestiva manifestazione giunta alla sua XI edizione, che quest’anno, a grande richiesta sarà riproposta due volte, la sera del 11 Agosto, sul piazzale della Cattedrale, nell’ambito della manifestazione “Notti nel Medioevo” ed il 29 Agosto presso la Chiesa di San Giovanni Battista. Ultimo, ma solo in ordine cronologico, l’evento “Frecce Federiciane”, dedicato all’affascinante mondo dell’arcieria storica, organizzato con la collaborazione dell’associazione Arcieri Storici Stupor Mundi, presso il parco Oria-Lorch, e che occuperà tutta la giornata di domenica 6 settembre. Importante anche la partecipazione dell’Associazione al Corteo Storico e Torneo dei Rioni, con la propria “Compagnia d’Arme Città di Oria®” una milizia di 20 figuranti scelti nell’ambito dell’omonimo progetto rievocativo e di marketing territoriale promosso all’interno dell’Associazione nel 2013, per promuovere, fuori dalle proprie mura, la Città di Oria e la Storia a cui essa è indissolubilmente legata, ed arricchita da quest’anno anche con un gruppo di tamburi storici. Infine la riproposizione del progetto di promozione Regionale “Centro Storico Sinfonico e Narrativo” con il percorso “Alla scoperta del Medioevo: eroi, opere ed avvenimenti che hanno segnato l’Età di Mezzo” che andrà in onda nelle vie del centro storico nelle serate del 5, 12, 19, 20 e 27 Agosto. Un calendario insomma, ricco di eventi per l’Accademia Federico II, calendario di cui è orgoglioso il Direttore Artistico dell’Accademia, dr. Salvatore Lana Delli Santi che dichiara “anche quest’anno, grazie alla collaborazione ed al sostegno di tutti i nostri dirigenti, soci e simpatizzanti, siamo riusciti a proporre un calendario ricco di appuntamenti, divenuti ormai storici per la nostra Città. Le rievocazioni non sono infatti delle “banali” feste, ma patrimonio della realtà locale che si intende valorizzare, da rendere vere ed aderenti ad i tempi che esse si propongono di ricordare, per trasmettere e comunicare la Nostra storia ai turisti, ai visitatori, alle giovani generazioni, a chi ha scelto di risiedere da noi”. Una nota di dispiacere giunge però dalla Dirigenza dell’Associazione, lasciata sola dall’Amministrazione Comunale che, sebbene da un lato ha riconosciuto il valore e promosso ufficialmente tutti gli eventi organizzati dall’Associazione, dall’altro non ha contribuito in nessun modo, agli ingenti costi di cui la stessa si è dovuta farne carico per la realizzazione. “Siamo certi tuttavia, – dichiara il Presidente Marinunzia Vacca – che l’assenza del sostegno dell’Amministrazione comunale, sia dovuta esclusivamente al recente insediamento della stessa, in un periodo già tardo per una completa organizzazione estiva, ed alle sempre minori risorsi disponibili a livello comunale. Per questi motivi, non abbiamo voluto far mancare alla Città eventi ormai consolidati ed apprezzati da anni, certi in un reciproca futura collaborazione, nell’interesse condiviso della promozione turistica e culturale della Città”. Un originale e stimolante presentazione dell’epoca e della vita dei Cavalieri Medievali e della Città di Oria, quella dell’Accademia Federico II, nell’ottica di un rilancio del turismo culturale attraverso un intrattenimento educativo ed una fruibilità attiva e dinamica dei monumenti e luoghi storici della Città.

[Google]

Controllare anche

Palio di Oria Chiarine

Palio di Oria, Corteo e Torneo dei Rioni: attrazione dell’ estate in Puglia

Palio di Oria: evento clou delle vacanze dell’estate in Puglia, dove storia e leggenda si intrecciano e rivivono in uno scenario medievale naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email