L'Assessore Provinciale Pomarico sollecita l'attuazione dei lavori stradali programmati per la Città di Oria

L'Assessore alle Attività Produttive Cosimo Pomarico

Egregio Ingegnere, è a Lei noto che la Giunta Provinciale ed il Presidente Massimo Ferrarese in prima persona, hanno posto e deliberato, tra le priorità dei lavori da eseguire in materia di viabilità per la Città di Oria, il rifacimento dell'asfalto di alcune strade dissestate…

Al Sig. Dirigente Settore Viabilità
della Provincia di Brindisi
Ing. Vito Ingletti
-SEDE-

Oggetto: Sollecito attuazione lavori stradali
programmati per la Città di Oria.

Egregio Ingegnere,
è a Lei noto che la Giunta Provinciale ed il Presidente Massimo Ferrarese in prima persona, hanno posto e deliberato, tra le priorità dei lavori da eseguire in materia di viabilità per la Città di Oria, il rifacimento dell’asfalto di alcune strade dissestate di competenza della Provincia, la realizzazione di n. 3 rondò: Oria- San Cosimo; Oria -Torre S.S.; Oria- Cellino S. Marco; e lo svincolo per l’ingresso al mercato ortofrutticolo all’ingrosso (ex Polveriera).
È anche noto alla S.V. che tra le richiamate priorità, la prima in assoluto, è il completamento della strada “Sant’Andrea” che collega la Città di Oria alla superstrada Brindisi –Taranto, strada sulla quale l’attuale Amministrazione Provinciale, ha già realizzato un primo tratto di circa novecento metri con la eliminazione delle due strettissime doppie curve che ne impedivano l’accesso alla Città ai mezzi di una certa portata.

Il completamento di detta irrinunciabile opera, della quale si è fatto carico la Provincia di Brindisi, riveste una vitale importanza per la Città di Oria, essendo quest’ultima da anni completamente isolata e l’unica, a tutt’oggi, totalmente priva del collegamento con la Superstrada fino ad impedirne qualsiasi possibilità di sviluppo economico, turistico e produttivo.
Pertanto, pur consapevole delle intervenute difficoltà, dovute alle ristrettezze economiche introdotte dalla recente manovra del Governo Centrale e dei rigidi vincoli confermati del patto di stabilità, che di fatto hanno bloccato tutti i lavori della Provincia già programmati e finanziati, Le chiedo cortesemente, compatibilmente con i limiti di spesa consentiti dalle leggi in vigore, di voler attivare tutte le procedure di urgenza possibili per accelerare i lavori delle opere sopra citate, contestualmente al reperimento dei fondi già richiesti per la definitiva soluzione di un annoso problema, quello della “Sant’Andrea”, fortemente sentito e atteso da tutta la popolazione oritana.
In attesa di un Suo cortese e concreto riscontro, La ringrazio anticipatamente per la Sua sempre dimostrata disponibilità e colgo l’ occasione per porgerLe i miei sensi di più alta stima e di fiducia.
Brindisi, lì 18 agosto 2010

L’Assessore alle Attività Produttive
Cosimo Pomarico

Documento 

Controllare anche

Cupola della Basilica Cattedrale

Cupola della Basilica Cattedrale di Oria consolidata e restaurata: foto

Cupola della Basilica Cattedrale di Oria rivestita da mattonelle policrome: a luglio 2019 sono stati completati i lavori di consolidamento e restauro. Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email