Home / Oria / Oria in marcia: Messaggio di pace e accoglienza per migranti e rifugiati

Oria in marcia: Messaggio di pace e accoglienza per migranti e rifugiati

Messaggio di pace per migranti e rifugiati: A rappresentare il Comune di Oria con il gonfalone sarà  il Commissario straordinario dott.ssa Erminia Cicoria.Marcia pace migranti

 

Il Comune di ORIA, domenica 11 febbraio 2018, partecipa alla 13aMarcia della solidarietà, della pace e dell’accoglienza. Messaggio di pace per i “Migranti e Rifugiati: uomini e donne in cerca di pace”.
La partenza è prevista da Cisternino (Chiesa madre celebrazione alle ore 8,30 della Santa messa). Conclusa la messa i gruppi radunati, percorreranno circa 3 – 4 km verso una c.da in direzione di Locorotondo per arrivare a Marinelli nel nome di Padre Venerabile Francesco Convertini, missionario Salesiano dei poveri e dei bambini. Seguirà un momento di ritrovo.

La partecipazione all’iniziativa prevede
– la partecipazione di un gruppo alla marcia
– la disponibilità ad organizzare incontro in loco per sensibilizzazione

A rappresentare il Comune di Oria con il gonfalone sarà il Commissario straordinario dott.ssa Erminia Cicoria.
La responsabile del II settore servizi sociali e scolastici dott.ssa Danila Ciciriello.
Il Comandante Polizia Municiapale f.f. dott.ssa Mascia.

Pertanto, si rende noto alla comunità locale l’invito all’elaborazione di richieste e di proposte di attività atte alla realizzazione degli obiettivi di una politica che risponda alle esigenze della solidarietà, della pace e dell’accoglienza.

Eventuali proposte dal mondo dell’associazionismo, di organismi iscritti nei registri regionali, comunità educative di prima accoglienza, delle istituzioni scolastiche, dovevano pervenire entro il 21/01/2018 all’indirizzo PEC
servizisocioculturali.comune.oria@pec.rupar.puglia.it

Ad oggi, risulta pervenuta una sola richiesta da parte della coop. soc. Rondinea che accoglie minori stranieri non accompagnati (le azioni che porranno in essere sono: manifesto della pace nelle diverse lingue del mondo).

Controllare anche

Pacco solidale 2019 Peluso

Pacco solidale Natale 2019: applicato il vecchio concetto clientelare?

Pacco solidale dimezzato: il Coordinatore di F. I., ex assessore ai servizi sociali, Peluso: ignorata la valenza del Protocollo firmato tra Comune e Caritas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi26
Tweet
WhatsApp
Email