Home / Puglia / Mesagne / Mazzotta trionfa al Mugello – Primo in classifica al Campionato Italiano Minimoto

Mazzotta trionfa al Mugello – Primo in classifica al Campionato Italiano Minimoto

Mugello – Raffaele Mazzotta sul podio

Vittoria al Mugello e primo posto in classifica al Campionato Italiano Minimoto. domenica 2 settembre, nel regno dei motori da corsa, palcoscenico internazionale della MotoGP e della Formula 1, Lello MAZZOTTA, mesagnese di otto anni dai lunghi capelli castani, ha lasciato la sua firma vittoriosa; il piccolo centauro ha infatti dominato e vinto la VI Gara del Campionato Italiano Minimoto, affermandosi sul difficile circuito minimoto costruito all’interno dell’Autodromo, su cui non ci aveva mai guidato. Dal venerdì le prove risultano subito impegnative per le condizioni meteo proibitive: acqua e vento infatti mettono a dura prova i 22 piloti, della categoria dei più piccoli, per due giorni interi. MAZZOTTA, con la sua SG ufficiale dell’omonimo team di Forlì, sull’acqua è un fulmine; gira 3 secondi più veloce degli avversari, doppia nello stesso turno di prove tutti i piloti presenti in pista. Alla domenica, sulla pista asciutta, parte in 2ª posizione in griglia ma dopo un giro è già primo, riuscendo a dominare tutti e 12 i giri con autorevolezza. Con questa vittoria, la 3ª dell’anno su 6 gare disputate, il piccolo Lello riconquista il 1° posto in classifica al campionato italiano, dove ora ha 7 punti di vantaggio sul secondo e 10 sul terzo concorrente in attesa di correre l’ultima gara che si terrà il 30 settembre p.v. sul circuito di Pomposa, in provincia di Ferrara. Una sintesi della manifestazione sarà trasmessa sul sito ufficiale della manifestazione www.civ.tv

Controllare anche

Premio arte sport territorio eccellenze

Festa Don Bosco: premio arte, sport e territorio a eccellenze pugliesi

Oria, Festa di San Giovanni Bosco. Il premio "arte, sport & territorio: eccellenze pugliesi" assegnato al gruppo "Canzoniere Grecanico Salentino" e al trio comico “scemifreddi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email