Home / Puglia / Martina Franca / Murgia e gravine – Oasi WWF Monte Sant'Elia

Murgia e gravine – Oasi WWF Monte Sant'Elia

L’Oasi WWF Monte Sant’Elia, facilmente raggiungibile dalla S.P. 53 Martina Franca – Mottola, sorge in territorio di Massafra e rappresenta un autentico spaccato della Murgia di Sud Est a cavallo tra la Valle d’Itria ed il comprensorio delle gravine tarantine. Si sviluppa con il bosco Caracciolo ed alcuni pascoli e seminativi, attorno alla masseria omonima, il cui complesso di trulli risale alla fine del Seicento. Dai 450 metri di quota di Monte Sant’Elia è possibile godere di un panorama mozzafiato che spazia dal Golfo di Taranto ai massicci del Pollino e della Sila. Dal 2005, l’Oasi fa parte del Parco Naturale Regionale “Terra delle Gravine”. Il bosco di leccio, esteso per circa 70 ettari, e la macchia mediterranea ospitano numerose specie di piante di notevole interesse geografico in quanto di origine balcanica, perché rare, localizzate o, ancor più, perché esclusive come l’Ophrys tarentina, orchidea selvatica endemica delle province di Taranto, Brindisi, Matera e Cosenza. L’area circostante Monte Sant’Elia rappresenta altresì un vero e proprio rifugio per numerose specie animali quali il geco di kotschy, la testuggine di Hermann, il colubro leopardino, la vipera comune, la tottavilla, la poiana e il gheppio. Genius Loci, in collaborazione con il WWF Martina Franca, organizza, sabato 22 settembre, una passeggiata nell’oasi per scoprire la diversità di piante, di animali e degli usi civici legati al bosco quale, ad esempio, la calcinaia.

Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e pantalone lungo.

Raduno ore 16.00 all’AGIP – Martina Caffè in via Leone XIII a Martina Franca per partire con mezzi propri fino all’Oasi WWF Monte Sant’Elia. La passeggiata si concluderà alle ore 19.00.

Contributo di partecipazione di 6 euro. Per i soci WWF e Genius Loci il contributo è di 3 euro.

È necessaria la prenotazione al 366 3634853 – info@geniuslociapulia.it.

Controllare anche

A spasso in valle d'Itria

Continua il programma di escursioni organizzato dall'Associazione Genius Loci in collaborazione con il WWF di Martina Franca, alla scoperta degli angoli più suggestivi e degli aspetti più interessanti della Valle d'Itria, tra lamie, trulli, vigneti e boschi di fragno. Il prossimo appuntamento è sabato 6 ottobre 2012 alle ore 15 in Piazza XX Settembre per l'appuntamento "A spasso in Valle d'Itria".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email