Napoli – Presentazione dei libri “Prenderò quel treno” e “Muri maestri”

 

All'incontro, introdotto e moderato da Maurizio Vitiello, sociologo, critico d’arte e docente alla Fondazione Humaniter, interverranno, in ordine: Marina Melogli, direttrice culturale della Fondazione Humaniter, Stefano Arcella, studioso, saggista e docente della Fondazione Humaniter, Pino Cotarelli, articolista e critico teatrale, Antonio Mocciola, pubblicista, scrittore e caporedattore de “Il Brigante”, Nando Romeo, regista.

Sarà presente l’autrice.

Ingresso libero.

Brevi schede sui due libri:

Carla è prigioniera di un destino privilegiato: quello riservato a coloro che sembrano avere più degli altri. Ma Carla è una donna fragile: riuscirà a prendere la decisione più importante della sua vita e a salire su “quel treno” che la porterà verso la salvezza?

Come ricomposto in un generoso puzzle di memorie e sensazioni, batte forte in questi brevi racconti il cuore ancor vivo e pulsante di Napoli secondo Novecento: quello dei vicoli e delle piazze, del rito della pizza, della nera miseria e della coloratissima fantasia, quello chiassoso dei bar e quello intimo e spesso sofferente dei “bassi”.

Controllare anche

Scampia: presentazione del libro "Percorsi d'arte in Italia"

Scambia, Napoli. Sarà Maurizio Vitello ad intervistare il curatore Enzo Le Pera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email