Home / Archivio / Dalla provincia / "Nnu pinnieddu pi Misciagni puvirieddu"

"Nnu pinnieddu pi Misciagni puvirieddu"

 Mesagne | ISBEM – COMEPER – SATIRI
Isbem-comeper-satiri

7° evento di informazione scientifico-culturale Progetto "Convento a Porte Aperte" – Mercoledì, 5 Agosto 2009, dalle 20.00 alle 22.30 nel Convento Cappuccini in Mesagne – Incontro col Pittore Emanuele ATTANASIO

Inaugurazione della Mostra su “Mesagne: la vita tra segni e parole”
Il Convento dei Cappuccini apre le porte ad un evento straordinario che vede protagonista il Maestro Emanuele ATTANASIO che, sulle rime di Emanuele CASTRIGNANÒ, ha tratteggiato con carboncini e pennelli i volti e gli umori di una Mesagne grassa, operosa, ironica ed un poco… leggera, ormai romanticamente sbiadita nella memoria. Una Mesagne di gente orgogliosa e semplice che esorcizzava la fatica del vivere quotidiano con la preghiera, gli amici e il vino; sempre pronta a prendersi in giro, a fronteggiarsi in aspre contese, ma capace di amore e sempre pronta ad esprimere solidarietà, sia a parole che coi fatti… ci si prestava il sale, il lievito, gli arnesi di campagna, … Una Mesagne vissuta e persa nei vicoli di calce accecante, consumata nelle sudate attese nei forni e
sulle fontane, nella grazia del pane raffermo, nella bestemmia: “che non viene mai sera…”, nello sciame di un’infanzia frettolosa, dura e curiosa per ciò che succedeva in strada.
Da molti anni, Emanuele ATTANASIO vive e lavora a Brescia ma non ha mai interrotto il legame affettivo con Mesagne, come evidenziato da questa Mostra che resterà aperta fino al 30 settembre.
Con essa, il Maestro ATTANASIO vuole rinsaldare il suo vincolo sentimentale con la Cittàdonando i carboncini ed i colori dei suoi quadri per la ricerca scientifica e la formazione biomedica.
Infatti, in occasione dei 10 anni dell’ISBEM (Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo), Emanuele CASTRIGNANÒ ed Emanuele ATTANASIO – coautori del libro “Mesagne: la vita tra
Segni e Parole” che contiene poesie e quadri – hanno deciso di devolvere l’intero ricavato della vendita delle loro opere al medesimo Istituto che opera nel nostro territorio, senza fini di lucro.
La serata verrà allietata da alcune specialità della cucina mesagnese (bbrascioli, purpetti e nnu bicchieri ti vinu) e da un piccolo intrattenimento musicale.
L’invito è per Tutti come è per Tutti la raccomandazione che abbiamo il dovere di fare!
Esercita il Tuo DIRITTO di INDIRIZZARE il 5×1000 a favore della Ricerca Scientifica dell’ISBEM nella Tua dichiarazione dei redditi annuale!
Scrivi il CODICE FISCALE dell’ISBEM 01844850741 nell’apposito riquadro per il FINANZIAMENTO degli Enti della RICERCA SCIENTIFICA e delle UNIVERSITA’
del modello CUD, 730, UNICO.
Apponi la Tua firma con gioia e con lungimiranza ed avrai di certo contribuito allo sviluppo del territorio che ha bisogno di Ricerca e di Formazione così come il corpo umano ha bisogno di aria, acqua, cibo!
Grazie mille!
Alessandro DISTANTE ed Antonio CORTESE

Controllare anche

Suggestiva mostra diorami Pasqua 2019

Suggestiva Mostra dei Diorami di Pasqua o Presepi Pasquali: IV Edizione

La Suggestiva Mostra dei Diorami di Pasqua sarà inaugurata domenica 10 marzo alle ore 19:30, presso la chiesa di San Francesco d'Assisi a Oria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email