Nomine dei parroci, rettori e vicari nei comuni della Diocesi di Oria

Vescovo-Pisanello-Cresime

Domenica 30 agosto 2015, al termine della santa Messa pontificale celebrata nella Basilica Cattedrale di Oria in onore di San Barsanofio, patrono e protettore della Città e della Diocesi di Oria, mons. Vincenzo Pisanello, vescovo di Oria, ha reso pubbliche le seguenti nomine:
ORIA
Sac. Crocifisso Tanzarella, parroco della parrocchia “San Domenico”.
Sac. Francesco Sternativo, amministratore parrocchiale della parrocchia “San Francesco di Paola in San Barsanofio”.
Mons. Franco De Padova, rettore del Santuario di San Cosimo alla Macchia.
Sac. Fernando Dellomonaco, vicerettore del Santuario di San Cosimo alla Macchia.
Sac. Emanuele Balestra, vicerettore del Seminario vescovile “San Carlo Borromeo”.
AVETRANA
Sac. Francesco Marchese, parroco della parrocchia “Sacro Cuore”.
FRANCAVILLA FONTANA
Sac. Paolo Manna, parroco della parrocchia “Immacolata”.
Sac. Andrea Santoro, parroco della parrocchia “Maria Santissima del Carmine”.
Sac. Giuseppe Leucci, parroco della parrocchia “Beata Vergine dei Sette Dolori”.
Sac. Vincenzo Martina, parroco della parrocchia “Sant’Eligio”.
Sac. Cosimo Sternativo, vicario parrocchiale della parrocchia “Maria Santissima del Carmine”.
Sac. Federico Vincenti, vicario parrocchiale della Basilica Collegiata del Rosario.
LATIANO
Sac. Giuseppe Prisciano, vicario parrocchiale della parrocchia “Sacro Cuore di Gesù”.
MANDURIA
Sac. Tommaso Prisciano, parroco della parrocchia “Santa Gemma Galgani”.
Le nomine elencate entrano in vigore con l’inizio dell’anno pastorale 2015/2016.

[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email