Non più periferia, politiche per la rigenerazione urbana a Francavilla Fontana

L’Assessore all'Urbanistica e Assetto del Territorio, arch. Roberta Lopalco.

Mercoledì 13 luglio 2011, ore 18:00, presso la scuola elementare Ed. De Amicis, in Viale G. Abbadessa, Francavilla Fontana, terzo incontro tematico sul Piano Urbanistico Generale "Non più periferia… politiche per la rigenerazione urbana".

Non più periferia, politiche per la rigenerazione urbana a Francavilla Fontana

 

Nell’ambito delle attività di partecipazione alla redazione del Piano Urbanistico Generale, che l’Amministrazione Comunale ha inteso avviare, oltre a quelle già svolte con le scuole, nell’ambito del progetto denominato Parteci_piano, sono state avviate diverse attività trasversali – incontri, conferenze, dibattiti -, relativi ai temi strategici che saranno affrontati nel PUG, per lo sviluppo della città, con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale e alla qualità della vita dei cittadini.

I suddetti incontri sono finalizzati a coinvolgere i cittadini, pubblicizzare il progetto, informare sulle tematiche trattate, offrire approfondimenti e spunti di riflessione.

Il 23 febbraio, si è tenuto il primo incontro tematico, “la città in campagna – la campagna in città”, alla presenza dell’ Assessore alla Qualità del Territorio della Regione Puglia, prof.ssa Angela Barbanente, della coordinatrice dell’Ufficio di Piano, prof.ssa arch. Francesca Calace, della redattrice della Valutazione Ambientale Strategica, arch. Mina Piazzo e di esperti in materia urbanistica per approfondimenti sul tema.

Successivamente si è tenuto l’incontro sul “sistema commerciale nell’assetto urbanistico della città”, in cui la pianificazione commerciale e urbanistica sono state messe a confronto.

Coerentemente a quanto previsto nel Documento di Rigenerazione Urbana, approvato nel febbraio del 2010, la cui idea guida riconosce le riqualificazioni fisiche, architettoniche ed urbanistiche, quali “motori” di una più vasta operazione di riqualificazione urbana, tra gli obiettivi dell’Amministrazione Comunale vi è anche quello di contrastare l’abbandono ed il degrado urbano nelle periferie, spesso caratterizzate da una marginalità fisica che si riflette sul contesto sociale.

Pertanto anche il tema della “riqualificazione delle periferie” sarà affrontato nel PUG, e nell’ambito del percorso di partecipazione avviato, per la determinazione di scelte responsabili e condivise, ed al fine di accrescere il senso civico e di appartenenza della comunità, si inserisce il terzo incontro avente ad oggetto “NON PIU’ PERIFERIA…..politiche per la Rigenerazione Urbana”. L’incontro, già programmato per giovedì 16 giugno 2011 e poi rinviato per indisponibilità di uno dei relatori, si terrà alla presenza del Sindaco dott. Vincenzo Della Corte, mercoledì 13 luglio 2011 alle 18.30, presso la scuola elementare Ed. De Amicis, in Viale G. Abbadessa. 

Interverranno sul tema:

– prof.ssa arch. Francesca Calace, Dip. ICAR Politecnico di Bari – coordinatrice Ufficio del Piano

– prof. Francesco Chiarello – Università di Bari, Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali, Sezione di Sociologia

– prof. arch. Michele Beccu – ABDR associati-Roma, professore associato di composizione architettonica presso il dipartimento ICAR del Politecnico di Bari

coordina: arch. Roberta Lopalco – assessore Urbanistica e Assetto del Territorio.


Francavilla Fontana, 6 luglio 2011         


L’ASSESSORE ALL’URBANISTICA

E ASSETTO DEL TERRITORIO

f.to arch. Roberta Lopalco


IL  SINDACO

f.to dott. Vincenzo Della Corte

Controllare anche

Avviso Tavoli Tematici PdZ 2018 2020 Oria

Tavoli tematici per la realizzazione del sistema integrato di welfare

Calendario incontri ai tavoli tematici per il sistema integrato di welfare: un momento valido per contribuire alla progettazione dei servizi territoriali sociali e l'avanzamento di proposte e/o bisogni relativi alle diverse aree di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email