Raccolta di notizie storiche su Oria nel libro di D’Amico

Il libro di D’Amico è una raccolta di notizie storiche che dà un’ampia e inesplorata visione dell’identità politica e civile di Oria.

Notizie storiche

Un lavoro che raccoglie molte più notizie storiche di quante ne siano presenti nei precedenti lavori, tutte inserite in un contesto storico-geografico molto ampio.

Presentazione del libro del Prof. Giuseppe D’Amico in collaborazione con ArmoniEnsemble Guitar Trio, Palma Di Gaetano (flauto) Giordano Muoio (clarinetto) Vincenzo Zecca (chitarra).
Evento inserito nel Cartellone dell’Estate oritana e in programma giovedì 4 agosto 2016, dalle ore 18.00 alle 23.00 presso il Chiostro Montalbano, Via Renato Lombardi – Oria

Raccolta Notizie storicheIl prof Giuseppe D’Amico:
Sono lieto di presentare finalmente agli appassionati della storia di questa nostra città “Hyrie – Orra – Thuria – Urbs – Uria – Varia – Oira – Oria” (Ab Urbe Condita libri duo) un lavoro, questo, che raccoglie molte più notizie storiche di quante ne siano presenti nei miei precedenti lavori, tutte inserite in un contesto storico-geografico molto ampio, variegato e tale da travalicare quello limitato e ristretto dei confini locali e municipalistici, onde dare al racconto un’ampia unità di azione e una larga e articolata visione di insieme con quanto è accaduto presso altre città e altri popoli con cui Oria ha avuto occasione di relazionarsi, di influenzarsi o di scontrarsi, determinando in tal modo la sua propria identità politica e la sua stessa vita civile“.

[Google]

 

Controllare anche

Raccolta sangue con il Vespa Club M

Raccolta sangue con il Vespa Club: accendiamo i motori, torniamo alla vita

Raccolta sangue con il Vespa Club: Avis Oria con i vespisti, Ilaria, Daniela e Attilio, invitano alla donazione e accendere i motori per tornare alla vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share9
Tweet
WhatsApp
Email