Home / Oria / Ordinanza del Sindaco: lunedì 29 ottobre chiusura degli edifici scolastici

Ordinanza del Sindaco: lunedì 29 ottobre chiusura degli edifici scolastici

Chiusura degli edifici scolastici per la grave situazione che si è venuta a creare a seguito delle abbondanti precipitazioni che hanno interessato Oria.

Chiusura edifici scolastici

Ordinanza del Sindaco,.

Il Sindaco, dott.ssa Maria Lucia Carone, ha emesso l’Ordinanza per la chiusura degli edifici scolastici.

AVVISO: “chiusura degli edifici scolastici per la giornata di Lunedì 29 Ottobre 2018“.

Il Sindaco, d’intesa con l’ufficio comunale della Protezione Civile, considerata la grave situazione che si è venuta a creare a seguito delle abbondanti precipitazioni che hanno interessato l’intero territorio del Comune di Oria; in attesa della valutazione dei numerosi danni già segnalati, ha deciso, al fine di garantire la sicurezza degli studenti ed evitare ulteriori disagi, di emanare l’ordinanza per la chiusura di tutti gli edifici scolastici per la giornata di domani, lunedì 29 Ottobre 2018.

PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE SEZIONE PROTEZIONE CIVILE
MESSAGGIO DI ALLERTA
Sistema di allertamento per rischio idrogeologico e idraulico
Validità: dalle ore 15:00 del 28.10.2018 per le successive 27 ore

ALLERTA GIALLA 
Evento previsto
Precipitazioni: diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori ionici, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati; sparse , anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia centro-meridionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati; isolate, anche carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori con quantitativi cumulati deboli.

ALLERTA ARANCIONE
Evento previsto
Venti: da burrasca a burrasca forte, dai quadranti meridionali, inizialmente dai quadranti sud-orientali tendenti a ruotare da sud-ovest, con rinforzi fino a tempesta sui settori adriatici.

Controllare anche

Casa don Bosco Oratorio

Casa don Bosco: spazio di socializzazione per giovani, ragazzi e bimbi

Oria. Giovani e ragazzi, dal dodici novembre, tutti a Casa Don Bosco e, dal 17, partirà un nuovo servizio a favore dell’infanzia: Spazio bimbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi33
WhatsApp
Tweet
+1