Oria – "Anch'io sono la protezione civile"

Nucleo Volontariato di Protezione Civile e Tutela Sociale

Progetto di Educazione e Sensibilizzazione alla Cultura di Protezione Civile "Anch'io sono la protezione civile". Da Lunedì 26 luglio parte il 3° Campus Estivo di Protezione Civile a Oria, organizzato dal Nucleo Volontariato di Protezione Civile e Tutela Sociale, con il Patrocinio del Dipartimento di Protezione Civile e Prociv-Arci Nazionale, in una pineta sita in C.da Spilonci.
Il progetto, che si propone come obiettivo principale quello di diffondere tra le giovani generazioni la cultura del rispetto del territorio e la conoscenza delle attività di protezione civile come esercizio di vivere civico. Gli obiettivi generali, definiti in relazione agli effetti del problema sul contesto di riferimento, possono essere riassunti nei punti seguenti:
· contribuire alla tutela del patrimonio boschivo e naturalistico, della vita umana e alla riduzione di danni derivanti a seguito di incendi boschivi e alla prevenzione dei rischi in genere;
· stimolare e favorire la sensibilità e la consapevolezza nella popolazione circa il valore civico di una cittadinanza attiva e partecipe dello stato dell’ambiente e del territorio;
· favorire la conoscenza delle attività della protezione civile come strumenti utili alla sicurezza non solo dell’ambiente, ma anche e soprattutto del cittadino;
· agevolare la crescita dei livelli di responsabilità locale attraverso la redazione dei piani di protezione civile locali.

I moduli didattici previsti andranno a riguardare, quanto più possibile, il complesso universo della protezione civile, visto dal punto di vista sia delle strutture operative che da quello delle componenti istituzionali.
Saranno coinvolti 30 ragazzi di Oria.

Comunicato

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email