Home / Fiere e Sagre / Oria: con l’autunno torna la “Sagra ti la Sasizza” e la Fiera del Rione Giudea

Oria: con l’autunno torna la “Sagra ti la Sasizza” e la Fiera del Rione Giudea

Sagra della sasizza e fiera paesana dove la qualità e la tradizione si accompagnano alla scoperta o alla rivisitazione di borghi e angoli suggestivi.

Sagra-Sasizza-2015

Le temperature ancora miti ci permetteranno di assaporare piatti e cibi che la bella stagione ci ha fatto dimenticare. Autunno, tempo di funghi, castagne, salsiccia alla brace.
“Come ogni anno, la tradizionale SAGRA TI LA “SASIZZA” fa capolino nel bel mezzo dell’ottobre oritano. In questa edizione, per la prima volta, vi proponiamo un doppio appuntamento: il sabato con i classici “paninari” locali e la domenica con il mitico stand RIONE JUDEA.
Inoltre, vogliamo deliziare non solo le vostre papille gustative ma anche le vostre orecchie con due spettacoli belli e differenti nelle due serate della manifestazione.

MaltesiSABATO 10 OTTOBRE
ore 20,00: inizio MANIFESTAZIONE
ore 20,30: intrattenimento musicale con “I MALTESI” (cover band di Fabrizio De André)

DOMENICA 11 OTTOBRE
ore 08,00: apertura della tradizionale “FIERA”
ore 18,00: inizio MANIFESTAZIONE
ore 20,00: intrattenimento musicale con i “WILD ANGELS” (Country Western Dance).

Wild-Angels
Nel corso della manifestazione, nel mentre gustate i deliziosissimi panini imbottiti con la salsiccia preparata da “€URO QUALITY FOOD” presso lo stand del Rione JUDEA realizzato da “IN LEGNO COPERTURE”, ci sarà la premiazione di una associazione oritana che si è distinta in campo socio-culturale.”

[Google]

Controllare anche

Dal terremoto di Messina a San Pasquale Rogazionisti

Dal terremoto di Messina a San Pasquale con i Rogazionisti di P. Annibale

Dal terremoto di Messina a San Pasquale: iniziava, 110 anni fa, a Oria, l’opera dei Rogazionisti, caritatevole e di formazione artigianale degli orfanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email