Home / Archivio / L'Oritano / Oria – "La Puglia prima di tutto" presenta interpellanza e richiesta atti

Oria – "La Puglia prima di tutto" presenta interpellanza e richiesta atti

La Puglia prima di tutto, sezione di Oria

Il Consigliere Comunale de "La Puglia prima di tutto" sezione di Oria, Lino Spina, presenta un’interpellanza sulla manifestazione de “L’olil Festival” e protocolla la richiesta di accesso agli atti relativi alla Necropoli Messapica (campo di calcetto).

Oria - "La Puglia prima di tutto" presenta interpellanza e richiesta atti

 

Questo il testo integrale:

«OGGETTO: interpellanza e richiesta atti del Consigliere Comunale Lino Spina de “La Puglia prima di tutto”

A seguito di alcuni episodi recenti, tra cui un comunicato stampa del Sindaco di Oria Cosimo Pomarico, questa mattina “La puglia prima di tutto” attraverso il proprio Consigliere Comunale Lino Spina ha presentato presso l’ufficio protocollo del Comune di Oria la richiesta d’accesso agli atti con relativa copia circa la Necropoli Messapica retrostante il seminario dei Missionari Vincenziani di Oria ed un’interpellanza su eventi culturali ed intenti futuri in merito di questa amministrazione.

Una volta preso atto degli incartamenti riguardanti la vicenda della Necropoli Messapica cercheremo di far giuste valutazioni in merito, per far chiarezza definitivamente speriamo, su una vicenda che ha lacerato l’immagine culturale della città attraverso l’attenzione di media non solo locali. Nel momento in cui dovessero sorgere effettivi dubbi sulla regolarità dei lavori all’epoca dei fatti, non escludiamo la possibilità di richiedere perizie tecniche quantomeno per comparare la congruenza della mappatura della Necropoli rinvenuta e quella dell’attuale campo di calcio a 5. 

Proprio in risposta a tale vicenda nei giorni scorsi è intervenuto il Sindaco ribadendo, che l’attenzione verso gli aspetti storico-culturali, è punto cardine del proprio programma amministrativo ed è a tal proposito che la Puglia prima di tutto ha protocollato un’interpellanza, per chiedere relazione scritta su quelli che sono stati i risultati di una manifestazione passata in sordina come quella di un vero “Festival” dell’olio, che secondo noi avrebbe meritato maggior risalto e conseguentemente riscontro vista la forte vocazione agricola del territorio oltre che turistica. L’interpellanza inoltre, per chiarire gli intenti culturali di questa amministrazione passando dalla convenzione con il Cine-Teatro Salerno.

Oria, 16.01.2012

Cosimo (Mino) Recchia»


Comunicato

Interpellanza

Richiesta atti

Controllare anche

Autovelox fisso sulla circonvallazione Oria

Autovelox fisso sulla circonvallazione: Amministrazione fa ennesima gaffe

Autovelox fisso sulla circonvallazione: per la Lega Salvini Premier di Oria si tratta dell’ennesima gaffe compiuta dall’Amministrazione del Cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email