Oria, lavori di piazza Lorch: finalmente ripartono

Ripartono i lavori di piazza Lorch come preannunciato dal Sindaco Cosimo Ferretti lo scorso lunedì 12 aprile 2016 con un suo comunicato.

Ripresa Lavori piazza Lorch

Piazza Lorch: c’è grande attesa per questa piazza destinata ad accogliere, non appena finita, la prima grande manifestazione, la presentazione del Palio della 50esima edizione del Torneo dei Rioni. Un trampolino di lancio che potrebbe, con la possibile riapertura del Castello, permettere alla città di Oria, di spiccare il volo e salire in alto per raggiungere ed attestarsi sulle vette più alte delle mete turistiche della Puglia e dell’Italia.

Lunedì 12, il sindaco di Oria, Cosimo Ferretti, con un suo personale comunicato su Facebook, aveva preannunciato la ripresa dei lavori per il completamento di piazza Lorch:
«Piazza Lorch: finalmente si riparte!
Oggi il dirigente dell’Area Assetto del Territorio della Regione Puglia ha finalmente apposto l’ultima firma al progetto di variante di piazza Lorch. Il progetto, che prevede per la valorizzazione dell’area archeologica una spesa in più di circa 170.000 Euro rispetto al quadro economico iniziale, sarà interamente finanziato dalla Regione Puglia.
LUNEDÌ (18) prossimo saranno ripresi i lavori dalla ditta appaltatrice.»

Il 9 febbraio 2016, a seguito di un comunicato della Coalizione per il Cambiamento che accusava il Sindaco di un grande bluff (Il grande bluff dell’amministrazione Ferretti su piazza Lorch), arrivò la risposta di Ferretti:
Piazza Lorch: nessun bluff, bugie di una opposizione demagogica
«… Vorrei ricordare a tutti coloro che hanno a cuore le sorti di p.zza Lorch, che i lavori si sarebbero dovuti ultimare entro giugno 2014 mentre – non certo per colpa della mia amministrazione che non si era ancora insediata – sono iniziati solo nel mese di luglio 2015. Il rinvenimento dell’area archeologica, con la conseguente sospensione dei lavori ad opera della Soprintendenza (rispetto alla quale l’amministrazione comunale non aveva alcun potere di opporsi) per l’avvio degli scavi, ha fatto il resto.»

[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Un commento

  1. Oria. Wake up. Si riparte. Grazie sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share185
Tweet
WhatsApp
Email