Oria – Lettera aperta al Presidente della Pro Loco

Oria veduta aerea

Oria – Un gruppo di commercianti ed imprenditori oritani aderenti a Confartigianato scrive una lettera aperta al Presidente della Pro Loco di Oria, dott. Emilio Pinto, in risposta all’intervista rilasciata alla giornalista de “Il Brindisino”.

Al Sig. Emilio Pinto Presidente della Pro Loco di Oria

e p.c. al Sindaco, Assessori e Consiglieri del Comune di Oria

e p.c. al Consiglio di Amministrazione della Pro Loco

e p.c. ai siti internet e agli organi di informazione

Egr. Presidente Sig. Emilio Pinto,

apprendiamo

con enorme rammarico dalla lettura dell’intervista da Lei rilasciata e pubblicata sull’ultimo numero de “Il Brindisino” della negativa opinione che ha del suo paese e della scarsa considerazione per i suoi concittadini imprenditori. Visto che Lei lo shopping è abituato a farlo nella vicina Francavilla Fontana, con tanto di rispetto per i colleghi francavillesi, come ci ha fatto credere nella lettura dell’articolo, allora ci domandiamo, a gran voce: — “come mai i collaboratori del Presidente dott. Emilio Pinto, vuoi per la Pro Loco, nell’occasione del Torneo, vuoi per il G.P.U., nell’occasione della Passione si ricordano delle aziende oritane e dei commercianti del posto per richiedere i contributi per la promozione delle due uniche manifestazioni conosciute dal “Nostro” Presidente?”, ed inoltre: continua…

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email